Autore:
Luca Cereda

BUONA VISIONE Il video parla chiaro. Nelle immagini si vede una Hennessey Venom GT sfrecciare a velocità supersonica sulla pista della United States Naval Air Station di Leemore, California. E’ successo il 9 febbraio scorso. Il tachimetro segnava 265.7 miglia orarie, alias 427.6 km/h. Il che, tecnicamente, fa della Venom GT l’auto di produzione più veloce del mondo. Per il momento.

CAVILLI Ma c’è un giallo, diciamo una discussione. Come spesso accade quando di mezzo ci sono i record. Questo perché la Bugatti Veyron Super Sport, detentrice del precendete record, è di fatto capace di toccare i 431 km/h (268 miglia orarie) ma viene venduta al pubblico limitata elettronicamente a 415 km/h. Motivo per cui John Hennessey&Co. ora rivendicano il primato.

PROSSIMAMENTE Non finirà qui, ne siamo sicuri. Non solo perché una risposta da Bugatti prima o poi arriverà, ma anche perché quelli di Hennessey sono convinti di poter fare di più. "We are going to need a longer runway or road to attempt to find out its top speed. Stay tuned...", tradotto: “Avremo bisogno di una pista più lunga per scoprire la sua velocità massima. Restate sintonizzati...” annunciano come monito. Noi come sempre saremo sul pezzo.