Pubblicato il 03/04/21

SBOCCIA MARTIN! La pole position del Gran Premio di Doha, la prima della sua giovanissima carriera nella classe regina, la fa Jorge Martin. Lo spagnolo, iridato della Moto3 e avanzato in MotoGP dopo due anni di Moto2. Lo spagnolo della Ducati Pramac avvicina più di tutti il muro dell'1'53 (abbattuto, nella storia, solo da Bagnaia la scorsa settimana, ma in condizioni della pista più pulita) chiudendo in 1:53.106 al suo ultimo tentativo, mettendosi dietro il compagno di team Johann Zarco e uno spaziale Maverick Vinales, che pur senza la potenza della Ducati, si piazza lì in terza posizione, a meno di due decimi dalla pole.

SECONDA FILA UFFICIALE In seconda fila scatteranno le due Ducati ufficiali di Jack Miller e Francesco Bagnaia, divise dall'altra Yamaha ufficiale, quella di Fabio Quartararo, e staccate dai 2 ai 5 decimi dal superbo Martin. In terza fila l'Aprilia di Aleix Espargaro si è messo invece dietro le due Suzuki di Alex Rins e Joan Mir, con margini sull'ordine dei 6 decimi, e con Franco Morbidelli che aprirà la quarta fila per appena 9 millesimi dal campione del mondo Mir e davanti a Stefan Bradl (Honda) e Miguel Oliveira (KTM)

SCOPPIETTANTE Q1 Dalla prima porzione di qualifica erano saliti, al termine di una battaglia serratissima, il campione del mondo Joan Mir con la Suzuki e il portoghese Miguel Oliveira con la KTM, che ha beffato per appena 8 millesimi Luca Marini, che con la sua Ducati scatterà dalla quinta fila, in 13° posizione. Con lui Alex Marquez e Pol Espargaro con la Honda, poi nella fila dietro ancora una Honda, quella di Nakagami, e le due KTM di Petrucci e Binder. Sfortunato Enea Bastianini, che ha potuto portare a termine un solo tentativo a cusa di un problema al cambio, e aprirà la settima fila, che condividerà con Lecuona e con un disastroso Valentino Rossi, migliore solamente del solito fanalino di coda Savadori.

Clicca qui per i risultati delle qualifiche del Gran Premio di Doha


TAGS: motogp qualifiche MotoGP 2021 DohaMotoGP 2021 MotoGP Doha 2021 GP Doha 2021