MotoGP Doha 2021, FP3: Quartararo primo dopo la tempesta
MotoGP 2021

GP Doha 2021, FP3: dalla tempesta di sabbia sbuca Quartararo


Avatar di Simone Valtieri , il 03/04/21

7 mesi fa - La cronaca della terza sessione di prove libere del GP Doha 2021

Nelle FP3 condizionate da vento e sabbia, Fabio Quartararo ha stampato il miglior tempo all'ultimo minuto. Quattro italiani in top 10
Benvenuto nello Speciale DOHAMOTOGP 2021, composto da 10 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario DOHAMOTOGP 2021 qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!

PROVE DI SETUP Si è chiusa la terza sessione di prove libere a Losail, dove domani si disputerà il Gran Premio di Doha sullo stesso tracciato - e con lo stesso layout - che ha visto vincere Maverick Vinales la settimana scorsa, davanti alle Ducati di Zarco e Bagnaia. Normalmente le FP3 sono la sessione più battagliata, ma vista la collocazione mattutina, questo compito l'hanno già assolto le FP2 di ieri sera, perciò oggi tutti i team si sono dedicati a lavorare sul setup delle moto e i piloti a fare comparazioni di gomme e mappature, in vista delle FP4 e - soprattutto - delle qualifiche di stasera (ore 19, in diretta su DAZN, Sky e TV8).

TEMPI NELLA TEMPESTA Il lavoro non è comunque stato semplice visto che, soprattutto nella prima parte della sessione, la pista è stata interessata da una tempesta di sabbia abbastanza consistente, che aveva già rovinato le libere di Moto3 e Moto2. La differenza nella classe regina è stata, però, che negli ultimi 15 minuti è spuntato un po' di sole e l'attività in pista si è fatta più serrata, sebbene i tempi siano rimasti piuttosto alti. A spuntarla tra tutti è stato Fabio Quartararo, che all'ultimissimo minuto ha montato le gomme morbide (unico del gruppo di testa) per scrivere sui display 1:56.064, un tempo di 283 millesimi più veloce di quello della Suzuki di Alex Rins e di 386 di quello di Joan Mir.

BENE GLI ITALIANI Alle spalle del trio di testa c'è un assembramento di italiani e spagnoli in top ten. Per il tricolore ci sono Danilo Petrucci quarto e sempre più a suo agio sulla KTM, sesto Franco Morbidelli (Yamaha), settimo Enea Bastianini (Ducati) e nono Valentino Rossi, che sembra stia prendendo le misure alla sua M1, sebbene paghi ancora parecchio nel terzo settore. Per gli iberici, invece, a Rins e Mir si aggiunge Maverick Vinales in quinta piazza, e le due Honda di Alex Marquez e Pol Espargaro, rispettivamente in ottava e decima. Non sono scesi in pista i ducatisti Zarco, Marini (ha fatto un solo exit lap), Miller e Martin. L'appuntamento con le qualifiche è alle 18.20 per le FP4 e alle 19 in punto per le qualifiche con, si spera, meno sabbia e più cavalli erogati in pista!

Clicca qui per i risultati della terza sessione di prove libere del Gran Premio di Doha


Pubblicato da Simone Valtieri, 03/04/2021
DohaMotoGP 2021
Logo MotorBox