Dakar: Nicola Dutto salterà l'edizione 2018 per preparare quella del 2019
DAKAR

Dakar: Nicola Dutto si prepara per l'edizione del 2019


Avatar Redazionale , il 26/07/17

4 anni fa - Dakar: Nicola Dutto sarà il primo paraplegico a gareggiare con i normodotati

Dakar: il pilota cuneese Nicola Dutto correrà l'edizione 2019 e sarà il primo paraplegico a gareggiare con i normodotati

TUTTO RIMANDATO La sua intenzione era quella di presentarsi ai nastri di partenza dell'edizione 2018 della Dakar, ma alla fine anche un osso duro come Nicola Dutto ha dovuto desistere. La decisione di rimandare la partecipazione al rally raid più famoso al mondo è stata presa di comune accordo con il suo team. Purtroppo un problema di salute gli impedisce di prepararsi al meglio in questo momento, e quindi il pilota cuneese salterà un anno per arrivare ad affrontare la successiva Dakar 2019 nella migliore condizione fisica possibile.

VEDI ANCHE



DUTTO CONTRO TUTTI Si presenterà, tra l'altro, come il primo paraplegico in grado di confrontarsi con i normodotati nella categoria moto: un'impresa che gli è già riuscita nel portare a termine l'Afriquia Merzouga Rally 2017, che quest'anno è stata completata da 76 equipaggi dopo che 19 si sono ritirati. Questa gara, propedeutica alla Dakar, è famosa per mettere a dura prova le capacità di navigazione e di resistenza dei piloti, e il fatto di averla conclusa può essere considerato un'importante vittoria da aggiungere al suo palmares.

PAROLA A NICOLA Ma sentiamo il commento di Nicola Dutto in merito al posticipo della sua partecipazione alla Dakar: “Per questa competizione bisogna essere al 100% della propria forma fisica, bisogna sentirsi pronti e alla fine mi sono reso conto che il 2018 non era il momento giusto per gareggiare. Ecco il perchè di questa decisione: è una gara che va affrontata una sola volta nella vita perchè richiede tanto impegno ed energie, che avrò modo di affinare per l'edizione 2019”.


Pubblicato da Giulio Scrinzi, 26/07/2017
Gallery
Vedi anche
Logo MotorBox