Autore:
Giulio Scrinzi

SCONTRO TRA TITANI Dopo le varie Prove Speciali che si sono tenute a partire dalla giornata di venerdì, ecco l'appuntamento finale sul circuito di Monza: si tratta del Master Show, una gara ad eliminazione nella quale si sono confrontati tutti i protagonisti della manifestazione brianzola in appassionanti testa a testa sul rettilineo centrale dell'autodromo. Dopo i primi duelli d'apertura sono andate in scena le semifinali, con la doppia sfida Sordo-Bonanomi e Rossi-Cairoli: la prima ha visto il trionfo dello spagnolo a causa di un problema tecnico della DS3 dell'italiano, mentre nella seconda il siciliano della MXGP ha urtato un muretto nel finale, consegnando di fatto la vittoria al pesarese.

AND THE WINNER IS... Tutto pronto per la finalissima, con la stessa battaglia che ha ricalcato quella che è andata in scena durante tutto il corso dell'evento: Rossi contro Sordo. Al semaforo verde entrambi sono scattati come delle molle, ma lo spagnolo ha avuto quel guizzo in più che gli ha permesso di guadagnare metri e secondi preziosi ad ogni curva. Il vantaggio accumulato ha dato l'impressione che ormai la vittoria era nelle sue tasche, ma nel corso del secondo giro... colpo di scena! Il propulsore della sua Hyundai i20 New Generation WRC ha alzato bandiera bianca, in una vistosa fumata bianca che ha permesso al nostro Valentino di riportarsi in testa e di involarsi verso il suo quarto titolo Master Show.


TAGS: monza rally show 2016 monza rally show monza rally show rossi monza rally show valentino rossi monza rally show tony cairoli