Autore:
Simone Dellisanti
PETERHANSEL Pilota del Team Peugeot Total, 1° nella tappa 13 / 5° in classifica generale (categoria vetture). "E’ stata davvero una speciale lunghissima e molto complicata, con molte dune da superare. Eravamo davvero sollevati di tagliare finalmente il traguardo. Sono stanco. Ho guidato per tutta la speciale con Cyril e questa soluzione ha funzionato bene. Il mio copilota Jean-Paul ha fatto un lavoro fantastico, non ci siamo piantati nelle dune e non abbiamo commesso errori di navigazione. Per noi è molto positivo, per i prossimi rally. Siamo quasi vicini al traguardo del rally. Tutte queste vittorie di tappa con Peugeot per me sono una sorta di consolazione. Da quando ho avuto l’incidente, i miei obiettivi sono cambiati. Sapevo che non ero più in lizza per la vittoria, dunque il mio compito era quello di assistere i miei compagni di squadra e di vincere alcune tappe, per mio divertimento".
 
DESPRES Pilota del Team Peugeot Total, 2° nella tappa 13 / 1° in classifica generale. "La giornata è andata bene, anche se la speciale era lunghissima, cinque ore di corsa molto intensa. Non mi aspettavo una simile difficoltà! Sapevamo che queste grandi dune sarebbero state complicate. Sembra che la tappa abbia sovvertito l’ordine della classifica generale. Penso che io e David abbiamo lavorato bene e siamo soddisfatti. Avevamo un buon ritmo e non abbiamo commesso errori nelle dune. Era la cosa più importante. Desidero ringraziare Stéphane e Jean-Paul che sono i nostri compagni di squadra e i nostri angeli custodi d’oro. Adesso posso iniziare a pensare alla vittoria e sono impaziente di finire il rally con un buon punteggio."

TAGS: despres peterhansel loeb peugeot 3008 dkr famin silk way rally 2017