Autore:
Simone Dellisanti

ANCORA DOPPIETTA Peterhansel con la sua Peugeot 3008 DKR ha conquistato anche l'11° tappa del Silk Way Rally, il rally raid che è partito da Mosca e, con la sua carovana, sta per arrivare in Cina dove è previsto il traguardo finale. Cyril Despres, il compagno di squadra di Peterhansel, con l'altra Peugeot 3008 DKR, ha conquistato il secondo posto aumentando di conseguenza il suo vantaggio al comando della classifica generale. Le Peugeot DKR si regalano così la sesta doppietta e il 9° scratch in 11 giorni di gara.

TUTTO LISCIO Le Peugeot DKR si sono dimostrate affidabili, sulle piste relativamente facili dei gran canyon che presentavano lunghe piste polverose ma senza particolari dislivelli, dove le Leonesse del Team Peugeot Total hanno raggiunto una velocità di punta fino a 190 km/h. Dopo 7.442 km percorsi senza nessun problema meccanico, gli ingegneri di Peugeot Sport, prima di buttarsi nella prossima tappa, hanno raccolto importanti dati tecnici che saranno utilizzati per preparare la prossima Dakar 2018.

VERSO IL TRAGUARDO Ora, la fine del Silk Way Rally si avvicina e rimangono solo tre speciali da disputare prima del traguardo. Ma le strade che si profilano sono tra le più delicate da affrontare di tutta la prova, ecco perché il Dream Team rimane concentrato e molto unito dopo l’incidente della settimana scorsa che ha visto Loeb e la sua 3008 DKR MAXI finire fuori dai giochi dopo un brutto incidente.


TAGS: despres peterhansel loeb peugeot 3008 dkr silk way rally 2017 peugeot 3008 dkr maxi silk way rally giorno 11