MotoGP Qatar 2018: Andrea Dovizioso il più veloce del venerdì con la Ducati
MotoGP 2018

MotoGP Qatar 2018: Dovizioso subito al top con la Ducati, Rossi nono


Avatar Redazionale , il 16/03/18

3 anni fa - Andrea Dovizioso ha chiuso al vertice il venerdì in Qatar

Andrea Dovizioso ha dominato sia le FP1 che le FP2 in Qatar, sopravanzando Petrucci e la Suzuki di Rins

Benvenuto nello Speciale MOTOGP QATAR 2018, composto da 5 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario MOTOGP QATAR 2018 qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!

DESMODOVI C’È La stagione 2018 della MotoGP è finalmente iniziata: oggi, infatti, sono andate in scena le prime prove libere del round d’esordio sul circuito di Losail, in Qatar, dove il migliore a fine giornata è stato il nostro Andrea Dovizioso. Il vice-Campione del Mondo 2017 sembra essere partito subito con il piede giusto, centrando un ottimo 1’54’’361 con il quale si è assicurato il passaggio in Q2 per le qualifiche di domani.

DUCATI IN GRANDE SPOLVERO La Casa di Borgo Panigale, però, ha potuto festeggiare non solo con il miglior tempo del pilota forlivese, ma anche con la seconda prestazione assoluta di Danilo Petrucci, staccato dalla vetta di soli 6 millesimi. Ottima anche la quarta piazza di Jorge Lorenzo, che con la seconda GP18 ufficiale ha pagato 470 millesimi nei confronti del suo compagno di squadra.

VEDI ANCHE


SUZUKI, CHE SORPRESA! Ma oltre alle Rosse, nelle posizioni che contano si sono imposte da subito anche le rinnovate Suzuki GSX-RR del team Ecstar: la migliore è stata quella di Alex Rins, terzo assoluto a soli 97 millesimi da Dovizioso, seguita da quella di un Andrea Iannone quinto che sembra voler dare una svolta alla propria carriera fin da questo primo round, andando subito a caccia di punti importanti per il Campionato.

HONDA E YAMAHA A SEGUIRE Più attardate le Honda e la Yamaha, che in questa prima giornata di prove della stagione 2018 sembra non abbiano voluto scoprire subito le proprie carte. Le RC213V del team Repsol sono le prime a seguire la Suzuki di Iannone, con Marquez davanti a Pedrosa. Ottavo Cal Crutchlow, che si è messo dietro le quattro cilindri di Iwata: la prima è quella ufficiale di Valentino Rossi, nono e quattro decimi più veloce del compagno di squadra Vinales (11esimo), mentre ha chiuso la top ten quella privata di Johann Zarco, staccato di poco più di mezzo secondo dalla vetta.

CLASSIFICA DI GIORNATA Qua di seguito la classifica odierna aggiornata alle prove libere 2 andate in scena sul circuito di Losail, in Qatar.

PILOTA TEAM TEMPO GAP
1. Andrea Dovizioso Ducati 1'54''361  
2. Danilo Petrucci Ducati 1'54''367 +0.006
3. Alex Rins Suzuki 1'54''458 +0.097
4. Jorge Lorenzo Ducati 1'54''831 +0.470
5. Andrea Iannone Suzuki 1'54''841 +0.480
6. Marc Marquez Honda 1'54''850 +0.489
7. Daniel Pedrosa Honda 1'54''851 +0.490
8. Cal Crutchlow Honda 1'54''852 +0.491
9. Valentino Rossi Yamaha 1'54''853 +0.492
10. Johann Zarco Yamaha 1'54''912 +0.551
11. Maverick Vinales Yamaha 1'55''195 +0.834
12. Aleix Espargarò Aprilia 1'55''236 +0.875
13. Tito Rabat Ducati 1'55''308 +0.947
14. Jack Miller Ducati 1'55''360 +0.999
15. Takaaki Nakagami Honda 1'55''694 +1.333
16. Scott Redding Aprilia 1'55''718 +1.357
17. Pol Espargarò KTM 1'55''919 +1.558
18. Franco Morbidelli Honda 1'55''965 +1.604
19. Thomas Luthi Honda 1'56''242 +1.881
20. Bradley Smith KTM 1'56''260 +1.899
21. Karel Abraham Ducati 1'56''394 +2.033
22. Hafizh Syahrin Yamaha 1'56''454 +2.093
23. Alvaro Bautista Ducati 1'56''990 +2.629
24. Xavier Simeon Ducati 1'57''765 +3.404

Pubblicato da Giulio Scrinzi, 16/03/2018
Gallery
motogp qatar 2018
Logo MotorBox