Pubblicato il 21/11/2020 ore 10:50

TEMPI VICINISSIMI Jack Miller è il migliore di tutti nella terza e decisiva sessione di prove libere del Gran Premio del Portogallo, sull'inedita - per la MotoGP - pista di Portimao. Il pilota australiano ha messo tra sé e Miguel Oliveira, bravissimo secondo di giornata, ben 125 millesimi. Diciamo ''ben'' perché tra il portoghese padrone di casa, secondo, e  Stefan Bradl, decimo, ci sono appena 239 millesimi. In questi due decimi abbondanti sono racchiusi anche Rins, Dovizioso, Nakagami, Zarco, Quartararo, Pol Espargaro e Maverick Vinales. Fatti i nomi dei dieci qualificati direttamente alla Q2, le note dolenti cominciano da Franco Morbidelli, fuori per appena mezzo decimo. Gli faranno compagnia in Q2 Aleix Espargaro, Binder, Crutchlow, il campione del mondo Mir, Savadori, Bagnaia, Alex Marquez, Petrucci, Rossi, Rabat e Kallio. Continuano - come la classifica evidenzia - le grosse difficoltà di Rossi, che ha migliorato di appena mezzo secondo rispetto a ieri ma che ne paga ben 1''5 da Miller. 

Gli orari tv del weekend di Portimao | Tutte le info e i risultati del GP del Portogallo 2020 | Classifica piloti e costruttoriCalendario MotoGP 2020

Sessione terminata. Rivivi le FP3 del GP del Portogallo 2020 classe MotoGP con la nostra cronaca minuto per minuto.

11.47 - Finisce qui questa nostra cronaca in diretta. Vi ringraziamo per averci seguito e vi diamo appuntamento alle 14.30 per le FP4 e per le successive qualifiche del Gran Premio del Portogallo! A più tardi!

11.45 - Nel tweet del team LCR c'è la classifica completa. Restano fuori dalla Q2 e dovranno passare per le forche caudine della Q1 ben 12 piloti: Franco Morbidelli, Aleix Espargaro, Brad Binder, Cal Crutchlow, Joan Mir, Lorenzo Savadori, Francesco Bagnaia, Alex Marquez, Danilo Petrucci, Valentino Rossi, Tito Rabat e Mika Kallio. Pista indigesta agli italiani con cinque piloti che dovranno affrontare la Q1.
 

11.43 - Resta fuori anche il campione del mondo Joan Mir. Abbiamo i dieci qualificati alla Q2: Jacck Miller, Miguel Oliveira, Alex Rins, Andrea Dovizioso, Taka Nakagami, Johann Zarco, Fabio Quartararo, Pol Espargaro, Maverick Vinales e Stefan Bradl! Reesta fuori per 50 millesimi Franco Morbidelli

11.41 - Non è finita ancora: Andrea Dovizioso risale dalla 14° alla 3°posizione in 1:39.404! Jack Miller però fa ancora meglio: 1:39.205 e fa scendere in quarta Dovi! Morbidelli migliora ma non basta, resta 11° dietro al sorprendente Bradl

11.40 - Bandiera a scacchi! Alex Rins: 1:39.355! Primo! Pol Espargaro si mette in settima posizione, ma arriva di nuovo Miguel Oliveira... 1:39.330

11.39 - Nakagami migliora la sua posizione ed entra nella top ten balzando dalla 12° alla 2° posizione per 39 millesimi! E non è primo perché Miguel Oliveira fa 1:39.372 e diventa primo! Nei dieci anche Crutchlow, attualmente sul filo. Ochcio a Pol Espargaro e Rins...

11.38 - Niente, commette un errore Zarco e ci riproverà al prossimo passaggio. Casco rosso per Nakagami ora nel primo settore, e si cominciano a vedere caschi arancioni a grappolo...

11.37 - Casco rosso per Zarco... vediamo se si riprende la vetta. Buon tempo anche per Mir nei primi due settori.

11.36 - Non vediamo al momento caschi arancioni. C'è quello di Rossi che però continua a prendere paga abbondante da chiunque. 20° al momento Valentino davanti solo a Rabat e Kallio.

11.35 - Due Ducati al comando della combinata a 5 minuti dal termine di queste FP3.

11.34 - Sta migliorando ancora Rins che ora scende a 1:39.799 ma è 11°, servono almeno altri 16 millesimi.

11.32 - Rins migliora rispetto a ieri con 1:39.935 ma sale solo in 14° posizione. Ci sono 4 decimi e rotti tra 1° e 10° della combinata.

11.31 - Aggiorniamo la top ten, c'è Pol Espargaro in decima piazza attualmente con l'1:39.783 di ieri, Morbidelli ci si avvicina in 1:39.841 ma ancora non basta.

11.30 - Saranno dieci minuti di fuoco, arriva Fabio Quartararo che con il suo 1:39.480 si mette in terza posizione!

11.29 - Miglior tempo per Jack Miller in 1:39.414! Miglior tempo anche nella combinata per l'australiano che ora è primo con 3 millesimi di margine su Zarco nella combinata. Migliora anche Oliveira che in 1:39.596 si inserisce in quarta piazza nella combinata.

11.28 - Buon tempo di Alex Marquez che si mette in seconda posizione di giornata a 201 millesimi da Nakagami, ma ancora non basta per entrare in Q2.

11.27 - Rinfreschiamo i dieci attualmente in Q2 prima dei fuochi d'artificio finali: Zarco, Vinales, Aleix Espargaro, Quartararo, Binder, Mir, Dovizioso, Pol Espargararo, Nakagami e Miller. Primo degli esclusi Franco Morbidelli.

11.25 - Ed eccolo il primo time attack serio: Taka Nakagami con il tempo di 1:39.804 sale in nono posto nella combinata mettendo fuori Franco Morbidelli. Ora sul filo dell'eliminazione c'è Jack Miller in 1.39.820.

11.24 - Saltato un traversino del cupolino dell'Aprilia RS-GP di Aleix Espargaro, preso in pieno da Nakagami in pista e poi raccolto da un temerario marshall e portato via dalla pista.

11.23 - Torna in testa Taka Nakagami con il tempo di 1:40.114, gli servono altri tre decimi per entrare nella top ten e privare Morbidelli della qualificazione.

11.22 - Il fresco campione del mondo Joan Mir è rimasto un po' nascosto stamattina. Ieri aveva raccolto il sesto tempo, oggi è 17°, ma siamo sicuri che sia prontissimo per il time attack!

11.20 - Entriamo nei 20 minuti finali, entro i prossimi dieci minuti vedremo già i primi time attack con gomma morbida.

11.18 - Oliveira, Nakagami, Bradl, Pol Espargaro, Dovizioso, Quartararo, Morbidelli, Vinales, Marquez e Aleix Espargaro sono i dieci migliori della mattinata fin qui.

11.17 - Arriva il miglior tempo di giornata per Miguel Oliveira, che con 1:40.290 si mette a 4 decimi dal tempo che serve anche a lui - ieri 13° - per la qualifica alla Q2.

11.15 - Nakagami e Bradl, i primi due di oggi, sono ancora fuori dalla Q2. Per loro l'obiettivo minimo è l'1:39.888 realizzato ieri da Franco Morbidelli e che vale la 10° posizione nella combinata. Probabilmente però bisognerà andare ben sotto a quel tempo per essere tra i dieci qualificati al secondo segmento di qualifiche del pomeriggio.

11.13 - Al momento non sta migliorando quasi nessuno, tranne Pol Espargaro che si inserisce in terza posizione di giornata a 210 millesimi dal tempo di Nakagami.

11.11 - Grosso rischio di Pol Espargaro che mette le ruote sull'erba a grande velocità, riuscendo a non cadere...

11.10 - Anche stamattina non sembra andare troppo bene per Valentino Rossi, 14° in questo istante. Ieri il Dottore era caduto a metà FP2 e non aveva fatto il time attack nel finale, chiudendo a 1''8 dalla vetta in 21° posizione.

11.09 - Torna in testa il suo compagno di moto, Taka Nakagami, con il tempo di 1:40.485

11.08 - L'ottimo Stefan Bradl, che anche ieri ha fatto fruttare il buon lavoro fatto nei test di ottobre qui con la Honda, è ora il migliore delle FP3 in 1:40.513.

11.06 - I time attack arriveranno nel finale con le gomme morbide, quindi per ora si tratta di trovare il feeling con la pista e arrivare gradualmente a quei tempi. La top ten di questa mattina per ora recita: Nakagami, Oliveira, Dovizioso, Quartararo, Vinales, Pol Espargaro, Alex Marquez, Aleix Espargaro, Miller e Binder.

11.04 - In pochi minuti siamo scesi a 1:40.618 con il miglior giro odierno di Taka Nakagami. Ora la differenza con il miglior crono di ieri è di 1''2

11.03 - Lungo di Pecco Bagnaia che rientra però prontamente in pista.

11.02 - Già Fabio Quartararo abbassa fino a 1:41.002. Siamo ancora a 1''6 dal tempo di Zarco di ieri.

11.01 - Subito migliorato, ovviamente, il tempo di Petrucci. Ora balza in testa Maverick Vinales in 1:41.896. Siamo ancora lontani dai tempi di ieri ma fra poco ci arriviamo...

10.59 - Il primo miglior tempo di oggi è invece un 1:43.185 di Danilo Petrucci.

10.57 - Mentre i piloti scendono in pista e si lanciano per il loro primo run, un'occhiata rapida alla classifica combinata fino a ora. Johann Zarco comanda con 1:39.417 e precede Vinales, Aleix Espargaro, Quartararo, Binder, Mir, Dovizioso, Pol Espargaro, Miller e Morbidelli, che è l'ultimo dei qualificati con il tempo di 1:39.888.

10.55 - Semaforo verde! Si parte, oggi le libere tornano alla loro durata classica di 45 minuti, mentre ieri abbiamo assistito a due sessioni di 70 minuti che i piloti hanno utilizzato per imparare la pista di Portimao, un tracciato bellissimo e inedito per la MotoGP.

10.52 - Tra chi non ha partecipato al mucchio selvaggio: Alex Rins, Danilo Petrucci e soprattutto Valentino Rossi, ieri in grossa difficoltà con la moto e senza un time attack alla fine a causa della caduta di metà FP2. Molto bene invece Lorenzo Savadori, che con l'Aprilia ha chiuso 16° a 6 decimi dal miglior tempo realizzato da Johann Zarco. 

10.50 - Buongiorno a tutti, cari amici di Motorbox! Tra cinque minuti comincerà la terza e decisiva sessione di prove libere del Gran Premio del Portogallo, quella che qualificherà ben dieci piloti alla Q2 di oggi pomeriggio, a partire dai tempi realizzati ieri, in cui l'equilibrio ha regnato sovrano (15 piloti in mezzo secondo!)


TAGS: MotoGP 2020 Live MotoGP PortugalMotoGP 2020