Pubblicato il 20/11/2020 ore 14:55

MUCCHIO SELVAGGIO Una lunghissima (70 minuti) ed emozionante sessione di FP2 ha chiuso la prima giornata in pista sul sinuoso tracciato di Portimao. Il migliore di tutti è stato Johann Zarco che con la sua Ducati ha paizzato nel finale in 1:39.417 che è anche il nuovo record della pista. Ma sono ben 15 i piloti che sono stati in grado di scendere sotto l'1.40 sul tracciato lusitano, dunque raccolti tutti in mezzo secondo. In rapida sucessione Vinales, Aleix Espargaro, Quartararo, Binder, Mir, Dovizioso, Pol Espargaro, Miller, Morbidelli, Bradl, Nakagami, Oliveira, Crutchlow e Bagnaia. Molto bene anche Lorenzo Dovizioso, a 6 decimi da Zarco, mentre qualche problema è arrivato per Rins, caduto a inizio sessione e alla fine 17° a quasi 8 decimi, Petrucci, 19 a 1''1 e poi - soprattutto - Valentino Rossi, che è caduto a metà sessione e ha chiuso lontanissimo, 21° a 1''8 da Zarco.

Gli orari tv del weekend di Portimao | Tutte le info e i risultati del GP del Portogallo 2020 | Classifica piloti e costruttoriCalendario MotoGP 2020

Sessione terminata. Rivivi le FP2 del GP del Portogallo 2020 classe MotoGP con la nostra cronaca minuto per minuto.

16.15 - E per oggi è tutto! Vi ringraziamo per averci seguito, l'appuntamento è per domani mattina alle 11 con la terza e decisiva sessione di prove libere del Gran Premio del Portogallo, sulla spettacolare pista di Portimao! Grazie a tutti per averci seguito e buon proseguimento di giornata!

16.14 - Sono arrivati i tanto attesi fuochi d'artificio! A sparare il migliore è stato Johann Zarco che chiude in testa queste FP2 in 1:39.417 e con 119 millesimi di margine su Vinales. Poi entro il mezzo secondo nella top ten ci stanno Aleix Espargaro, Quartararo, Binder, Mir, Dovizioso, Pol Espargaro, Miller e Morbidelli. Questi sono anche i dieci che al momento sono in testa nella classifica combinata. Tutto ancora aperto però perché il 15° è a circa mezzo secondo dalla vetta...

16.12 - Milgliora ancora Vinales che si mette in seconda in 1:39.536. Joan Mir sesto in 39''7, Franco Morbidelli nono in 39''8! Ma non è ancora finita... Dovizioso settimo in 39''7 e spinge Morbidelli in decima posizione. Quartararo è quarto in 1:39''6!

16.11 - Caschi rossi per Morbidelli e Mir. Intanto Miguel Oliveira chiude il suo ultimo giro in 1:39.946 ed è 11°.

16.10 - Bandiera a scacchi! Ma non è ancora finita: Franco Morbidelli fa 1:39.942 e diventa decimo. Oliveira caschi rossi... 

16.09 - Johann Zarco fa 1:39.417! Bagnaia si mette nella top ten intanto, anche lui sotto i 100 secondi. Quarto Binder, poi Quartararo che si inserisce in quinta piazza.

16.08 - Continua il festival di caschi rossi mentre Bradl si mette in terza piazza in 1:39.909. Maverick Vinales va in testa in 1:39.664 ma occhi oa Zarco...

16.07 - In testa balza Johann Zarco in 1:39.744! Miller migliora ma gli vale la seconda posizione in 1:39.820

16.06 - Ancora caschi rossi per i ducatisti: Dovizioso, Miller e Zarco!

16.05 - Vediamo chi riesce a portarsi in testa... è Jack Miller: 1:39.895! Davanti a Vinales e a Nakagami che resta a 44 millesimi dall'australiano. 

16.04 - Caschi rossi per Nakagami, Petrucci, Miller, Mir... 

16.03 - Quinto Joan Mir che si mette a 311 millesimi da Vinales.

16.02 - Al momento metà griglia è però ai box, soprattutto tra quelli della top ten tra cui in pista c'è solo Nakagami. Caschi rossi per Mir e Quartararo intanto... e non solo.

16.00 - Dieci minuti al termine, ci attendiamo ancora miglioramenti in classifica visto che molti devono ancora montare gomme nuove!

15.59 - Si mette in seconda posizione Miguel Oliveira in 1:40.009, perdendo un paio di decimi nell'ultimo settore da Vinales.

15.58 - Morbidelli, Oliveira, Vinales, Bradl, Crutchlow, Bagnaia, Pol Espargaro, Nakagami, Zarco e Quartararo. Questi i primi dieci. Maverick Vinales fa un super quarto settore e passa da 3° a 1°! 1:39.931, il primo uomo a scendere sotto i 100 secondi sulla pista di Portimao è lui!

15.56 - Miguel Oliveira risale in seconda posizione in 1:40.201! Francesco Bagnaia quinto in 1:40.277! Sono tutti molto ravvicinati, i primi otto inn meno di 3 decimi con Vinales che si mette ora in terza a 156 millesimi dal Morbido.

15.54 - Francesco Bagnaia si mette in settima piazza in 1:40.371! Era di 3 decimi davanti al termine del T3, ne ha persi 4 nel T4. Franco Morbidelli intanto fa 1:40.079 e si mette in testa!

15.52 - Tutti caschi rossi anche per Stefano Bradl che èerò non migliora per 31 millesimi. In seconda posizionie in 1:40.248 ci va Cal Crutchlow, ad appena 8 millesimi dal tedesco! Due Honda davanti, Cal è all'ultima gara in carriera, dopodiché saluterà e diventerà tester Yamaha!

15.51 - Stefan Bradl fa 1:40.240 e va in testa! Occhio anche a Dovizioso che accende tre caschi rossi... 1:40.558, pede 3 decimi nel finale e scivola in nona. Sono tutti raccolti in tre decimi i primi dieci. Cade intanto Valentino Rossi alla curva 4!

15.50 - Andrea Dovizioso non migliora invece dopo tre caschi arancioni, e resta in nona piazza di oggi ma fuori dai dieci nella combinata.

15.49 - Franco Morbidelli fa 1:40.320 al 14° giro con questo treno di gomme e torna in seconda piazza! Molto bravo l'italiano, in un periodo di forma particolarmente smagliante!

15.48 - Si rivede nei pressi della top ten Lorenzo Savadori, che scende sotto i 101'' e prende la undicesima posizione di oggi. Lorenzo è per ora dentro nella combinata comunque, grazie al tempo di stamattina.

15.47 - Continua a fare fatica Valentino Rossi, che stava facendo il suo miglior tempo ma che cala nel T3 e resta 17°. Molto meglio Rins che passa dalla 15° posizione alla nona in 40''7, e Johann Zarco, che dalla ottava posizione fa un bellissimo giro e si mette in quinta piazza in 1:40.465.

15.45 - Fa ancora meglio Pol Espargaro. mattatore in questo momento: 1:40.344 e secondo tempo per lui di 8 millesimi davanti a Morbidelli.

15.44 - Migliora ancora Pol Espargaro con la sua KTM: quarto in 1:40.469.

15.43 - Se diamo un'occhiata alla classifica combinata - che sarà completa solo domani dopo le FP3 - sono qualificati Olieira, Morbeidelli, Nakagami, Quartararo, Bradl e Pol Espargaro con i tempi di questo pomeriggio, Vinales, Aleix Espargaro, Crutchlow e Savadori con quelli di stamattina.

15.42 - Cominciano a fioccare caschi arancioni. Pol Espargaro sale in sesta piazza, Miller migliora ma resta settimo. Vinales è 11°.

15.40 - Jack Miller riesce a entrare nella top ten con il settimo tempo a 433 millesimi da Oliveira. Stamattina era sceso sotto i 100 secondi netti, ma il tempo gli è stato tolto.

15.38 - Nel frattempo Valentino Rossi ha un po' migliorato la sua situazione portandosi in 17° piazza, ancora molto lontano ma già qualcosa meglio... intanto è assatoa metà sessione, manca poco più di mezz'ora al termine di queste particolari FP2 da 70 minuti.

15.36 - Ora anche Jack Miller si affaccia un po' più avanti in classifica, e passa dal 18° al 13°. Intanto cade Taka Nakagami, fino a ora terzo.

15.34 - Entra nella top ten anche Pol Espargaro con la KTM, raccogliendo la settima posizione in 1:40.778. Fa ancora meglio Franco Morbidelli che balza dal 5° al secondo posto in 1:40.352!

15.32 - Oliveira, Quartararo, Bradl, Morbidelli, Zarco, Mir, Nakagami, Dovizioso, Vinales e Aleix Espargaro la top ten. Ma subito viene riscritta da Taka Nakagami che in 1:40.366 balza ora dal settimo al secondo posto, a 96 millesimi da Oliveira.

15.30 - Balza in seconda piazza Fabio Quartararo con la Yamaha a 228 millesimi da Oliveira. Il pilota francese sembra trovarsi molto meglio in sella a Portimao rispetto agli ultimi due weekend di Valencia.

15.29 - Migliora Andrea Dovizioso che ora sale in sesta posizione a 635 millesimi da Oliveira. Per il forlivese è l'ultimo weekend con la Ducati, forse l'ultimo della sua lunga e vincente carriera in MotoGP...

15.27 - Rins migliora ma ancora non basta per la top ten: 1:41.177 per il centauro della Suzuki. Mezzo secondo peggio al momento per Dovizioso che non migliora il suo decimo posto.

15.25 - Rossi in netta difficoltà: 1:42.234 per lui che conferma il 20° posto. Miguel Oliveira intanto si rifa' rispetto al giro precedente: 1:40.270 per il portoghese della KTM!

15.24 - Malinteso tra Oliveira e Miller. Il portoghese aveva caschi rossi ovunque ma trova l'australiano sulla sua squadra. Chiude comunque in 1:40.933 e migliora fino alla sesta piazza il centauro della KTM.

15.22 - Rins tornato in sella chiude in 41''4 ed è al momento 14°. Peggio di lui Valentino Rossi che non ha ancora trovato il feeling con la moto e con la pista. 20° il Dottore...

15.20 - Se abbiamo imparato una cosa dalla sessione precedente è che il lavoro dei team in una sessione di 70 minuti si divide più o meno in tre tronconi. Siamo al termine del pimo, con una manciata di piloti in pista e tutti gli altri ai box con le moto in mano ai meccanici del team.

15.19 - Va lungo Joan Mir al termine della discesa, sta già cercando il limite il Campione del Mondo 2020 della classe MotoGP.

15.17 - Franco Morbidelli non migliora ma resta su ottimi tempi: 1:40.698. Nella top ten in subbuglio di queste prime fasi, al momento troviamo Bradl, Morbidelli, Zarco, Vinales, Nakagami, Aleix Espargaro, Binder, Mir, Dovizioso e Bagnaia.

15.15 - Ancora un buon tempo per Morbidelli in 40''8, erano buoni anche gli intertempi di Dovizioso, casco rosso fino a metà gara e poi a lasciato il gas.

15.14 - Franco Morbidelli balza in testa in 1:40.651 ma viene subito beffato da Stefan Bradl, decimo stamattina e molto bravo anche questo pomerigio in 1:40.584.

15.13 - Zarco, Nakagami, Aleix Espargaro, Vinales e Binder. Questi i primi cinque, ma ci sono un sacco di caschi rossi accesi...

15.12 - 1.40.973 per Maverick Vinales. Migliora ancora però Johann Zarco che ora è titolare di un 1:40.723.

15.10 - Joahnn Zarco si prende la vetta in 1:40.911, limando qualche centesimo al crono di Espargaro.

15.08 - Proseguono i miglioramenti fisiologici di inizio sessione, davanti ora c'è Aleix Espargaro che con la sua Aprilia scende a 1:40.969.

15.06 - Prima caduta della giornata, è Alex Rins il protagonista alla curva 8. Intanto Miguel Oliveira si prende la testa in 1:41.449.

15.05 - Occupiamoci ora dei tempi, i piloti hnno iniziato a girare, e a prendersi la testa dopo la prima girandola di tempi è Johann Zarco con la Ducati in 1:42.123.

15.04 - Molto molto bene hanno fatto stamattina le Aprilia, con Aleix Espargaro terzo e Lorenzo Savadori quarto. La casa italiana è ancora a caccia del secondo pilota dopo la sciagurata squalifica di Andrea Iannone. Per quel sedile il candidato forte è al momento Joe Roberts, ottimo pilota americano della classe Moto2, ma lo stesso Savadori potrà giocarsi le sue carte in questo weekend, e chissà mai non escano fuori altri nomi a sorpresa nei prossimi giorni...

15.02 - Tornando ai tempi, nella mattinata è stato tolto nel finale un tempone a Jack Miller, che aveva chiuso in 39''6 pestando però con le ruote lo spazio verde extra cordolo. Questo a riprova di quanto ancora possano scendere i bolidi della MotoGP!

15.00 - Semaforo verde! Si parte con questo lungo racconto, finiremo alle 16.10 circa...

14.58 - Rea aveva staccato la pole nel Round di Superbike a Portimao nel 2019 in 1:40.372, nei test di ottobre Aleix Espargaro era già sceso a 1:40.170, e stamattina Miguel Oliveira ha fermato i cronometri sull'1'40.122!

14.57 - Nella mattinata il migliore di tutti nelle FP1 è stato Miguel Oliveira con la KTM, con un tempo inferiore al record della pista della Superbike, stabilito da Jonathan Rea nella gara dello scorso anno.

14.55 - Buongiorno a tutti cari amici di Motorbox! Ci siamo, altri 70 minuti di lavoro per i 22 centauri della classe MotoGP, che tra cinque minuti scenderanno in pista per la seconda sessione di prove libere del Gran Premio del Portogallo a Portimao!


TAGS: MotoGP 2020 Live MotoGP PortugalMotoGP 2020