MotoGP Italia 2021, FP1: Vinales in vetta, poi Zarco e Rins
MotoGP 2021

GP Italia 2021, FP1: Vinales subito veloce, bene Zarco


Avatar di Simone Valtieri , il 28/05/21

3 mesi fa - Nella prima sessione di libere del GP d'Italia spunta la Yamaha di Vinales

Nella prima sessione di libere del GP d'Italia spunta la Yamaha di Maverick Vinales davanti a Zarco e alle due Suzuki. Bene Morbido e Bagnaia
Benvenuto nello Speciale ITALIANMOTOGP 2021, composto da 12 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario ITALIANMOTOGP 2021 qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!

TOP GUN MAVERICK Il Mugello torna ad accogliere il rombo dei motori della MotoGP a due anni di distanza dall'ultima volta, dopo che nel 2020 era stata teatro della Formula 1. Nella prima sessione di prove libere del Gran Premio d'Italia svetta il neo-papà Maverick Vinales, che facendo la differenza nel fluido T3 (Arrabbiata 1 e 2, Scarperia-Palagio e Correntaio) con la sua Yamaha si mette tutti quanti alle spalle fermando i cronometri sul tempo di 1.46.593! Alle sue spalle il francese Johann Zarco con la Ducati è staccato di due decimi mentre i due spagnoli della Suzuki, Alex Rins (autore di un'escursione all'arrabbiata) e Joan Mir sono terzo e quarto a poco meno di 4 e 6 decimi rispettivamente.

ITALIANI IN CHIAROSCURO Molto bene i giovani italiani con Franco Morbidelli e Pecco Bagnaia che hanno chiuso le FP1 in quinta e sesta posizione staccati di 6 decimi, subito davanti al ducatista Michele Pirro, che questo weekend sostituisce l'infortunato Martin nel team Pramac e che si è preso la settima posizione su una pista che conosce a menadito, a meno di un secondo dalla vetta. Nella top ten chiudono anche Fabio Quartararo ottavo con la Yamaha a 973 millesimi dal compagno, Jack Miller nono con la Ducati a 1''1 e Miguel Oliveira, primo delle KTM con il decimo tempo a 1''1 anch'esso. Distacchi ampi quelli incassati dagli altri italiani in pista, con Luca Marini ottimo 15° al debutto con la MotoGP al Mugello, ma a 1''5 da Vinales, comunque subito davanti a Marquez, Rossi (a 1''7) e Petrucci. Meglio di loro hanno fatto Nakagami, i fratelli Espargaro e Binder, peggio Alex Marquez, Savadori, Bastianini e Lecuona.

Clicca qui per tutti i risultati del weekend del Gran Premio d'Italia


Pubblicato da Simone Valtieri, 28/05/2021

Tags
ItalianMotoGP 2021
Logo MotorBox