MotoGP Austria 2022, la cronaca e i risultati delle FP3 di Spielberg
MotoGP 2022

MotoGP Austria 2022, FP3: Quartararo spaventa l'armata Ducati. Primo Zarco


Avatar di Simone Valtieri , il 20/08/22

1 mese fa - Quartararo è secondo alle spalle di Zarco, unico sotto il muro dell'1'29!

Fabio Quartararo è secondo alle spalle di Johann Zarco, unico sotto la barriera dell'1'29! Alla Q2 diretta si qualificano Bagnaia e Bastianini
Benvenuto nello Speciale MOTOGP AUSTRIA 2022, composto da 12 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario MOTOGP AUSTRIA 2022 qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!

CINQUE DUCATI NEI SEI Davanti nella terza sessione di prove libere del Gran Premio d'Austria, e anche nella classifica combinata delle tre sessioni di libere, c'è Johann Zarco con la Ducati, ma le moto di Borgo Panigale devono continuare a preoccuparsi soprattutto della Yamaha di Fabio Quartararo, che fino a pochi secondi dalla fine delle FP3 era in testa prima di essere beffato dal connazionale. Zarco ha fermato i cronometri sull'1'28''964, unico sotto gli 89 secondi e dunque titolare del nuovo record della pista di Spielberg nella versione più aggiornata del suo layout. Alle spalle della coppia francese si è piazzato Jack Miller con la prima di altre quattro Ducati: poi Jorge Martin, ''Pecco Bagnaia'' ed Enea Bastianini.

Clicca qui per tutti i risultati del weekend del Gran Premio d'Austria

FUORI ALEIX! Tra gli altri quattro piloti qualificati alla Q2 diretta non ci sono ducatisti: bene le Suzuki che risalgono la classifica con Alex Rins settimo e Joan Mir decimo. Bene anche la KTM con Brad Binder, ottavo e l'Aprilia con Maverick Vinales, nono, mentre Aleix Espargaro, 2° nella classifica iridata, è rimasto fuori dai dieci per appena 2 millesimi e questo pomeriggio dovrà passare le forche caudine della Q1 per provare a partire nelle prime quattro file della griglia. Come lui anche la Honda di Taka Nakagami, 12°, e le Ducati di Bezzecchi, Di Giannantonio e Marini, tutte fuori per un decimo e spiccioli tra la 13° e la 15° posizione. Gli altri italiani impegnati hanno chiuso 17° Franco Morbidelli, 19° Andrea Dovizioso e 24° Lorenzo Savadori, quest'ultimo unico pilota in pista a non aver migliorato i suoi tempi del venerdì.

VEDI ANCHE



MATTINATA NO Tornando ad Aleix Espargarò, non una mattinata da ricordare per lo spagnolo, che oltre a essere caduto, è stato protagonista verso la fine della sessione di un episodio controverso con Johann Zarco: il francese si è spostato di traiettoria ma senza decelerare, mentre lo spagnolo ha proseguito sulla sua strada sfiorando Zarco come per provocarlo: i due si sono chiariti in pista durante le prove di partenza, ma è possibile che l'episodio sia giudicato anche dai commissari di gara.


Pubblicato da Simone Valtieri, 20/08/2022
Tags
MotoGP Austria 2022
Logo MotorBox