Special

Triumph Queen Elizabeth Coronation


Avatar Redazionale , il 24/05/13

8 anni fa - Una Triumph da regina

È dedicata ai 60 anni di regno della regina Elisabetta la Triumph Queen Elizabeth Coronation, una bellissima special su base Thruxton. E, al contrario del nome, è tutta made in Italy

DALL’INGHILTERRA ALL’AUSTRIA È pensata in Italia per l’Austria, ispirandosi all’inghilterra. Non è l’ennesima barzelletta dei classici tre personaggi ma la special su base Triumph Thruxton realizzata in onore dei 60 anni di regno della regina Elisabetta. Chiamata Triumph Queen Elizabeth Coronation, sarà presentata ufficialmente ai Tridays di giugno a Neukirchen, in Austria, il più grande raduno europeo di Triumph. E, attenzione, è stata realizzata dall’italianissimo Mattia Foroni.

VEDI ANCHE



CARTA STAMPATA Per confezionare questa Triumph Queen Elizabeth Coronation, Mattia, lodigiano, ha utilizzato come base un’icona british, nella fattispecie una Triumph Thruxton, dalla quale però si è allontanato parecchio grazie a ben oltre 220 ore di lavoro tra progettazione e lavorazione. Quello che salta subito all’occhio è l’inedita carrozzeria, con i parafanghi e il serbatoio completamente ricoperti da giornali: questi non sono quotidiani qualsiasi, bensì ritagli del Daily News e del New Chronicle che parlano dell’incoronazione della regina. E sono assolutamente originali del 1953, come testimonia la dicitura “Coronation Numeber” a cui, peraltro, Mattia si è ispirato per il nome della sua creatura.

LISTA DELLA SPESA L'elenco di trasformazioni non è certo finito qui: fanali, manubrio, ruote e sella a molle, tutto è stato realizzato su misura e specificatamente per la Triumph Queen Elizabeth Coronation. Si continua con pneumatici e manopole vintage, parafanghi e supporti dedicati, scarico completo e una modifica importante al telaio, che in particolare è stato tagliato e accorciato, così come la forcella. Messa giù così, questa ex-Thruxton non mancherà di fare un figurone ai Tridays.


Pubblicato da Alessandro Codognesi, 24/05/2013
Gallery
Vedi anche
Logo MotorBox