Anteprima:

Ducati 1198 SP


Avatar Redazionale , il 06/10/10

11 anni fa - Ciclistica ancor più raffinata e nuova dotazione elettronica

Sparisce la S arriva la SP e porta in dote componenti ancor più pregiati. In pratica diventa quasi una R.

Benvenuto nello Speciale INTERMOT COLONIA 2010, composto da 44 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario INTERMOT COLONIA 2010 qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!

AGGIORNAMENTO CONTINUO Per il 2011 in Casa Ducati non si stravolgono le moto ma si continuano ad aggiornare, abbiamo da poco parlato della nuova 848 EVO, ma a Colonia è anche la 1198 ad essere protagonista.

VEDI ANCHE


PIU' RICCA Così la versione "di mezzo" delle sportive 1198 cambia nome e diventa più ricca. La S diventa SP e quello che arriva a completarla tecnicamente finisce per farla diventare quasi una R. Per la nuova SP infatti Ducati ha pensato bene di realizzare un corredino tecnico di tutto rispetto.

CICLISTICA EVOLUTA La base di partenza è ovviamente la stessa, con motore Testastretta da 170 cv e controllo di trazione DTC, in più la SP può vantare l'arrivo della frizione antisaltellamento (fino a oggi appannaggio della sola R) e la novità del cambio elettronico, soluzione che ormai si sta espandendo a macchia d'olio sulle sportive. Anche la ciclistica si fa più pregiata con l'arrivo dell'ammortizzatore Ohlins TTX (anche questo fino a oggi solo sulla R). Arriva inoltre il serbatoio in alluminio più leggero (-2kg) e più capiente (+2 litri). In questo modo la SP offre contenuti più ricchi a un prezzo, non ancora annunciato, ma che non dovrebbe esssere molto differente da quello della S. Per le altre novità Ducati l'appuntamento è per L'Eicma 2010.


Pubblicato da Stefano Cordara, 06/10/2010
Gallery
Intermot Colonia 2010
Logo MotorBox