Pubblicato il 15/01/21

Non solo il mercato delle moto ha dato una risposta decisa al Covid nel 2020, ma anche il settore degli scooter ha risposto con volumi più importanti, ai quali è corrisposto una maggior flessione rispetto all’anno precedente. Dati alla mano, lo scorso anno sono stati immatricolati 238.372 veicoli, di cui 124.518 scooter, ossia il 6,43% in meno rispetto al 2019. Dopo aver scoperto quali sono le 10 moto più vendute in Italia negli ultimi 12 mesi, è tempo degli scooter!

 

Yamaha Xmax 300 – 10° posto

Yamaha Xmax 300 Tech Max 2021

Il commuter di Yamaha perde tre posizioni in classifica rispetto al 2019 ma anche qualche unità di vendita. Dai 4.609 pezzi immatricolati due stagioni fa, si è scesi a 3.636 unità nel 2020 (-21,11%), tuttavia l’Xmax 300 rimane tra gli scooter più apprezzati dagli italiani anche a distanza di anni dal suo debutto, ed è pronto ad affrontare il 2021 col rinnovato motore Euro5.

 

Honda Forza 300 – 9° posto

Honda Forza 300: vista 3/4 anteriore

Il successo della famiglia Forza è tale che Honda considera questo modello quasi come “un brand all’interno di un brand”. Il Forza 300, che presto verrà sostituito dal 350, fa parte di un’articolata gamma di modelli dove spiccano il nuovo Forza 750 e 125. Nella sua ultima annata di commercializzazione, il Forza 300 conferma il 9° posto assoluto in classifica con un totale di 3.733 modelli immatricolati che, se confrontati ai 4.209 scooter venduti nel 2019, corrispondono a una flessione del -11,30%.

 

Piaggio Medley 125 – 8° posto

Nuovo Piaggio Medley: una vista di 3/4 posteriore

Quando ancora il Covid sembrava una forza misteriosa che non aveva a che fare con le nostre vite, noi abbiamo provato il nuovo Piaggio Medley 125. Nemmeno una pandemia globale ha fermato l’apprezzamento del model year 2020: con 3.736 immatricolazioni batte di 3 unità il Forza 300, ma sbaraglia il risultato ottenuto nel 2019 dal suo predecessore che chiuse al 12° posto con 3.070 scooter venduti (+21,69%)

 

Yamaha Tmax – 7° posto

Yamaha TMax 560 Tech Max 2020: 3/4 anteriore

L’unico maxi scooter in Top 10 è nientemeno che il Tmax, colui che ha letteralmente inventato questo segmento oltre 20 anni fa. Lui è anche il Yamaha più venduto in Italia in termini di vendite, anche più delle moto. Oltre a questo risultato, è anche cresciuto nelle vendite: dal 13° piazzamento del 2019 risale al 7° del 2020, con le immatricolazioni del Tmax 560 che salgono da 2.881 a 4.744 unità (+64,66%).

 

Kymco Agility 125 R16 – 6° posto

Unico taiwanese in Top 10, il Kymco Agility 125 con ruote da 16 pollici rimane al 6° posto anche nel 2020 grazie ai 5.447 modelli venduti. Un risultato che si traduce in una crescita nelle vendite rispetto al 2019, anno in cui l’Agility ha venduto 5.162 unità (+5,52%).

 

Piaggio Liberty 125 – 5° posto

Anche il ruote alte di Piaggio, nel 2020, consolida la posizione ottenuta nella classifica del 2019. Il Liberty 125, tanto apprezzato dalle Poste Italiane, rimane comunque amato anche dagli abitanti del Bel Paese: negli ultimi 12 mesi ha venduto 5.869 modelli, un dato leggermente inferiore rispetto alle 5.910 immatricolazioni del 2019 (-0,69%).

 

Honda SH 300 – 4° posto

Honda SH 300i Sport, vista laterale

Il più grande – in termini di cubatura – della famiglia SH di Honda ha ben figurato nel suo “canto del cigno”. Ovviamente l’SH 300 non è sparito, ma è stato sostituito dal più tecnologico ed ecologico SH 350i. Nel 2020 il commuter di Honda ha registrato una flessione rispetto al 2019: 6.703 modelli venduti contro 8.673 (-22,71%); un risultato che gli fa perdere una posizione in classifica.

 

Piaggio Beverly 300 – 3° posto

PIAGGIO BEVERLY 300 BY POLICE

Da sempre uno degli scooter più apprezzati in Italia, il Beverly 300 di Pontedera si aggiudica il 3° posto nella classifica del 2020, guadagnando una piazza rispetto al 2019. Per quest’anno è pronta la versione con motore da 400 cc che ottempera alle norme antinquinamento Euro5, ma che introduce un nuovo look. Ma guardando agli ultimi 12 mesi, lo scooter Piaggio ha registrato 7.743 vendite contro le 8.212 del 2019 (-5,71%).

 

Honda SH 125 – 2° posto

Honda SH 125/150: visuale laterale

Il primo dei “gemelli diversi” firmati Honda è il 125, che è stato rinnovato nel look così come la versione con il motore più potente. Nel 2019 è stato lo scooter più venduto in Italia con le sue 10.008 unità, ma nel 2020 si è fermato solamente a quota 8.732 (-12,74%). Il trono, è del suo fratello.

 

Honda SH 150 – 1° posto  

Comparativa scooter 150: Honda SH 150 2020, 3/4 anteriore

Lo scooter bestseller in Italia è anche l’unico a raggiungere un risultato a quattro zeri. Stiamo parlando dell’Honda SH150, protagonista della comparativa scooter più letta dell’anno, che nel 2020 ha sfondato il tetto dei 10.000 con 10.204 scooter venduti, un ottimo risultato rispetto agli 8.997 venduti nel 2019 (+13,41%).


TAGS: scooter mercato vendite Classifica 2020 Top 10 scooter Italia