Pubblicato il 09/12/20

Per affrontare il traffico cittadino tutti i giorni, gli Xmax di Yamaha sono la giusta soluzione: con pneumatici a ruota bassa garantiscono un'ottima agilità e digeriscono alla grande il pavè cittadino. Il 125 è pensato per chi si sposta esclusivamente in città, il 300 invece è ideale per chi deve percorrere strade extraurbane, tangenziali o anche autostrada. Scopriamo insieme come l'Euro5 ha cambiato i due scooter cittadini di Yamaha.

YAMAHA XMAX 300 2021

Yamaha Xmax 125 Tech Max 2021

Il 300 si presenta con il motore monocilindrico BlueCore da 292 cc che promette un 6% di consumi migliorati. Il design dinamico che caratterizza la famiglia Xmax non cambia, con linee affilate che lo rendono un vero e proprio ''Tmax in miniatura''. Davanti trova spazio un faro anteriore sdoppiato, full LED come il fanale posteriore. La ciclistica si conferma con una forcella a steli tradizionali, freni a disco supervisionati dall'ABS firmato Yamaha e controllo di trazione. Non mancano la Smart Ket e un ampio vano sottosella capace di ospitare due caschi integrali. C'è anche la più ricca versione Tech Max che presenta una speciale sella con finiture e cuciture colorate, pedane pilota anodizzate, emblema Tech MAX, una nuova grafica Frost Silver cover forcella, nuovi contrappesi by Gilles Tooling e un'inedita colorazione premium. 

YAMAHA XMAX 125 2021

Yamaha Xmax 125 2021

L'ottavo di litro si aggiorna non solo nel motore, ma anche nella ciclistica. Il monocilindrico da 124,7 cc acquisisce la tecnologia di fasatura variabile VVA che, abbinato al sistema Start&Stop, contribuisce a migliorare dell'11% i consumi mantenendo comunque alti i livelli di performance. Per migliorare la maneggevolezza in città il modello 2021 si presenta un interasse di 1.570 mm, oltre a una maggiore altezza da terra (140 mm). Inoltre, il peso in ordine di marcia è stato ridotto di 9 kg, arrivando a un totale di 166 kg, mentre la corsa della sospensione posteriore è stata aumentata di 15 mm, arrivando a 90 mm. Proprio come il 300, anche il 125 dispone della versione Tech Max caratterizzato da finiture e cuciture colorate, pedane pilota anodizzate, emblema Tech MAX, una nuova grafica Frost Silver cover forcella, nuovi contrappesi by Gilles Tooling e un'inedita colorazione premium. 


TAGS: yamaha Yamaha XMax 300 Euro5 Novità 2021 Yamaha Xmax 125