Pubblicato il 18/11/20

SEGNO MENO L’arrivo della seconda ondata della pandemia ha subito fatto sentire i suoi effetti, anche sul mercato dell’auto. Con i governi di tutta Europa impegnati - in modalità diverse - ad attuare misure di restrizione alla popolazione, con l’obiettivo di contenere la diffusione del virus, le nuove omologazioni sono crollate del 7.8% nel mese di ottobre, invertendo il trend positivo registrato a settembre.

OTTOBRE 2020 Sono questi i dati emersi dal consueto rapporto ACEA (Associazione Costruttori Europei di Automobili), che mettono in primo piano il calo complessivo del mercato dall’inizio dell’anno, pari a -26,8% dall’inizio del 2020, e -7.8% negli ultimi trenta giorni, con quasi un milione di auto omologate in meno. I paesi che hanno registrato i risultati peggiori sono anche quelli maggiormente colpiti dalla seconda ondata dell’epidemia di coronavirus: Spagna (-21%), Francia (-9.5%) e Germania (-3.6%). In Italia, come abbiamo visto un paio di settimane fa, il calo è stato tutto sommato limitato allo -0.2%, ma va comunque ricordato che le misure restrittive sono scattate più tardi che negli altri paesi.

Mercato auto usate, segno più a giugno 2020

DA INIZIO ANNO Nell’Unione Europea il calo di vendite è stato globalmente del 26.8%, con quasi tre milioni di immatricolazioni in meno rispetto ai primi dieci mesi del 2019. Il risultato peggiore è stato in Spagna (-36.8%), seguita dall’Italia (-30.9%), dalla Francia (-26.9%) e dalla Germania (-23.4%).

CLASSIFICA Il rapporto ACEA dettaglia - come potete vedere nella tabella qui sotto - la quota di mercato delle singole case costruttrici nel mese di ottobre 2020 (rispetto allo stesso mese del 2019), e nel periodo gennaio - ottobre. Nella pagina online è possibile consultare i dati per singolo paese.

  Ottobre Gennaio – Ottobre
  Percentuale Variazione Percentuale Variazione
  '20 '19 20/19 '20 '19 20/19
VW Group 25,0 25,3 -9,1 25,6 25,0 -25,1
VOLKSWAGEN 11,1 12,5 -18,6 11,4 11,7 -28,9
SKODA 5,5 5,2 -2,5 5,7 5,1 -17,5
AUDI 4,9 3,9 +16,2 4,7 4,5 -22,5
SEAT 2,9 3,0 -9,9 3,2 3,3 -28,7
PORSCHE 0,5 0,6 -26,1 0,5 0,5 -12,7
PSA Group 16,1 15,9 -6,6 15,4 16,9 -33,2
PEUGEOT 7,3 7,1 -5,7 6,8 6,7 -26,0
CITROEN 4,4 4,6 -11,8 4,3 4,6 -30,9
OPEL/VAUXHALL 4,1 3,8 -0,8 3,9 5,2 -45,8
DS 0,4 0,4 -18,4 0,4 0,3 -14,2
RENAULT Group 11,7 10,8 +0,2 11,5 11,7 -28,1
RENAULT 7,9 7,2 +0,7 7,7 7,5 -25,3
DACIA 3,9 3,5 +0,1 3,8 4,1 -32,4
LADA 0,0 0,0 -87,3 0,0 0,0 -56,5
ALPINE 0,0 0,0 -49,7 0,0 0,0 -76,9
HYUNDAI Group 7,2 7,1 -7,0 7,2 6,6 -20,1
HYUNDAI 3,6 3,8 -13,8 3,7 3,5 -23,8
KIA 3,6 3,3 +0,7 3,5 3,1 -15,8
FCA Group 7,0 6,2 +3,9 6,6 6,9 -30,5
FIAT 4,9 4,3 +6,1 4,7 4,8 -29,0
JEEP 1,2 1,0 +7,4 1,1 1,2 -32,8
LANCIA/CHRYSLER 0,5 0,5 -2,8 0,4 0,5 -32,6
ALFA ROMEO 0,3 0,4 -18,5 0,3 0,4 -38,3
BMW Group 6,3 6,7 -13,5 6,5 5,8 -18,1
BMW 5,0 5,3 -14,7 5,2 4,7 -17,8
MINI 1,3 1,3 -8,8 1,2 1,1 -19,6
DAIMLER 6,9 6,9 -8,1 6,2 6,0 -24,2
MERCEDES 6,5 6,2 -3,4 6,0 5,3 -16,7
SMART 0,4 0,7 -50,2 0,2 0,7 -79,2
TOYOTA Group 5,5 5,5 -8,0 5,7 5,0 -16,9
TOYOTA 5,2 5,2 -8,5 5,4 4,7 -16,7
LEXUS 0,3 0,3 +0,2 0,3 0,3 -19,3
FORD 4,8 5,6 -20,8 5,0 5,4 -32,3
VOLVO 2,2 2,2 -9,0 2,2 2,0 -18,0
NISSAN 1,9 2,0 -14,4 2,1 2,2 -29,9
MAZDA 1,2 1,8 -38,0 1,2 1,5 -42,6
MITSUBISHI 0,7 0,9 -29,8 0,9 1,0 -28,3
JAGUAR LAND ROVER Group 0,7 0,7 -9,7 0,7 0,8 -36,4
LAND ROVER 0,5 0,5 +3,7 0,5 0,5 -29,0
JAGUAR 0,1 0,2 -38,1 0,2 0,3 -50,4
HONDA 0,5 0,5 -6,2 0,5 0,6 -33,2

TAGS: mercato auto acea vendite Coronavirus Ottobre 2020