Autore:
Simone Dellisanti

NATO PER VINCERE Massimo Rivola, ora Amministratore Delegato di Aprilia, ha rilasciato alla Gazzetta dello Sport alcune sue considerazioni sul nuovo pupillo e pilota della Ferrari, Charles Leclerc, e visto che l’ex Direttore della Ferrari Academy ha avuto il monegasco sotto la sua ala protettrice, per molto tempo, mentre questi frequentava la scuola di pilotaggio del Cavallino Rampante, c’è da credergli quando dice che ”Charles è molto determinato e corre solo per vincere, proprio come fanno tutti i grandi campioni. Il suo carattere si è rafforzato con le tragedie che ha dovuto superare, come la morte del suo amico Jules Bianche e quella del padre”.

CHI DEI DUE Rivola, inoltre, sembra sicuro su chi dovrebbe puntare la Ferrari il prossimo anno per tornare di nuovo a vincere un Mondiale di Formula Uno: “Ho lavorato sia con Vettel, quando debuttò in Toro Rosso sia con Alonso quando esordì alla Minardi ma solo in Fernando ho visto la stessa rabbia agonistica che ha Leclerc. Nella passata stagione Leclerc ha stupito tutti, sia in gara sia in qualifica quando, diversamente da ogni altro pilota, riusciva a tirare fuori dal cilindro sempre qualcosa di nuovo. Sono però convinto che in Ferrari”, ha così concluso Massimo Rivola, “sia Vettel che Leclerc avranno entrambi le stesse possibilità. E che prevalga il migliore. Ma statene certi: Charles proverà subito a vincere. È la sua indole.”


TAGS: ferrari leclerc f1 2019 rivola