Autore:
Matteo Gallucci

UN NOME UNA GARANZIA Quando si parla di Romeo Ferraris vengono subito in mente le mitiche 500 portate all'estremo tuning e personalizzazione con al vertice quel capolavoro chiamato Cinquone Gara da 380 CV capace di dare filo da torcere ad auto ben più quotate nel CITE, il Campionato Italiano Turismo Endurance. Un amore che passa indistintamente dalla piccola utilitaria simbolo del Made in Italy su quattro ruote ad un altro Brand sanguigno che muove sconfinate masse di appassionati: Alfa Romeo. Tanto da aver creato anche l'Alfa Romeo Giulietta Quadrifoglio Verde con caratteristiche conformi al regolamento del Campionato TCR International. Il noto preparatore, che lavora nel settore dal 1959 con sede attuale a Opera (Milano), è quindi sinonimo di garanzia ed esperienza quando si parla di andare a modificare esteticamente e meccanicamente vetture del Gruppo FCA e non solo.

NUOVO LOOK Si inizia dalla livrea che si tinge di un colore decisamente personale grazie al wrap Avery Color Flow cangiante. Un colore che varia tra il verde, il bronzo e il viola che si abbina ai vetri posteriori oscurati e alle fiiture in carbonio bianco esterne oltre allo splendido design dello scarico cromato Ragazzon con valvola Dual Sound. Anche gli interni sono personalizzati con tappetini dedicati e carbonio bianco utilizzato per gli inserti volante e plancia. La Stelvio by Romeo Ferraris viene equipaggiata con cerchi in lega OZ Corsa Bright, che calzano pneumatici Pirelli 255/45, e viene dotata anche di un assetto ribassato H&R e di distanziali che allargano la carreggiata di 25 mm al posteriore e di 20 mm all'anteriore.

SUPER SUV Non solo auto da gara. La nuova sfida di Romeo Ferraris abbraccia quello che è stato considerato da molti uno dei SUV più sportivi, e divertenti da guidare, in circolazione. L'Alfa Romeo Stelvio è stata modificata sul banco dei rulli riprogrammando la centralina per incrementare cavalli e coppia. Il tutto senza compromettere l’affidabilità del motore, nel pieno rispetto delle norme. Anzi, questa modifica permette ai propulsori turbodiesel di ridurre i consumi fino all'8% quando si procede a velocità costante.

TUTTA LA GAMMA Il tuning della centralina per Alfa Stelvio è disponibile per tutte le motorizzazioni in gamma con diversi incrementi di potenza e coppia:

  • Stelvio 2.2 td 180 cavalli: +31 CV e +50 Nm. 211 cavalli e 430 Nm di coppia. 0-100 km/h in 7,1 secondi.
  • Stelvio 2.2 td 210 cavalli: +28 CV e +41 Nm. 238 cavalli e 491 Nm di coppia. 0-100 km/h in 6,3 secondi.
  • Stelvio 2.0 tb 200 cavalli: +42 CV e +65 Nm. 242 cavalli e 395 Nm di coppia. 0-100 km/h in 6,8 secondi.
  • Stelvio 2.0 tb 280 cavalli: +33 CV e +58 Nm. 313 cavalli e 458 Nm di coppia. 0-100 km/h in 5,4 secondi.
  • Stelvio Quadrifoglio: +45 CV e +60 Nm. 555 cavalli e 660 Nm di coppia. 0-100 km/h in 3,6 secondi.

PREZZI La riprogrammazione della centralina parte da 500 euro più IVA per l'alimentazione a gasolio mentre da 550 euro (+ IVA) per il 2.0 litri turbo benzina. Il prezzo sale a 1.200 euro più IVA quando si va a rimappare la centralina della Quadrifoglio V6. C'è da scommetterci che le sorprese in Casa Romeo Ferraris non sono finite qui... guardate la versione da 600 CV.


TAGS: alfa romeo suv tuning romeo ferraris Alfa Romeo Stelvio alfa romeo stelvio romeo ferraris alfa romeo stelvio tuning