Logo MotorBox
LIVE F1 2024

F1 GP Monaco 2024, LIVE PL1 / FP1: Hamilton il più veloce, Leclerc 5° ma con gomme Medium


Avatar di Alessio Ricci , il 24/05/24

1 mese fa - Su MotorBox la cronaca live minuto per minuto delle prove libere 1 del GP Monaco 2024

F1 GP Monaco 2024, Diretta LIVE PL1 / FP1
Segui in diretta la cronaca live minuto per minuto delle prove libere 1 a Monte Carlo dalle 13.15 di venerdì 24 maggio 2024. Semaforo verde alle 13.30
Benvenuto nello Speciale MONACOGP 2024, composto da 7 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario MONACOGP 2024 qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!
Live

LIVE MONTE CARLO F1 A meno di una settimana dalla gara di Imola, la Formula 1 torna in pista per un altro degli appuntamenti storici del calendario iridato: Max Verstappen e colleghi sono infatti protagonisti del weekend in Costa Azzurra, accendendo lo spettacolo nel Principato di Monaco. Chi sarà il più bravo a danzare tra gli iconici muretti della pista di Monte Carlo? Scopritelo insieme a noi di MotorBox, seguendo e commentando live minuto per minuto la cronaca in diretta di tutte le sessioni del weekend del Gran Premio dI Monaco 2024.

IL GP MONACO 2024 IN BREVE

PROVE LIBERE 1 GP MONACO 2024: LA CRONACA MINUTO PER MINUTO

Prove libere 1 GP di Monaco 2024 in corso, segui la sessione con la cronaca minuto per minuto di MotorBox.

14.35 - Finisce qui la nostra diretta testuale. Grazie per averci seguito e appuntamento alle 16.45 per il racconto live delle prove libere 2 a Monte Carlo. A più tardi, passate un buon pomeriggio!

14.33 - La classifica finale delle prime libere del GP Monaco 2024:

14.30 - Bandiera a scacchi e finiscono qui le prime prove libere del GP Monaco 2024.

14.29 - Verstappen non è contento dell'assetto: dopo due tagli alla chicane delle Piscine, Max continua a spiegare via radio di non essere soddisfatto del setup della sua Red Bull RB20.

14.28 - C'è da dire che nessuno si è migliorato in questa fase, forse anche a causa del fatto che qualche gocciolina di pioggia inizia a cadere dal minaccioso cielo sopra il Principato.

14.27 - Veloce pit-stop per Leclerc, che torna adesso al lavoro con le Hard usate a inizio sessione. Secondo quanto dichiarato da Marc Gené ai microfoni Sky, i meccanici non hanno potuto riparare completamente la SF-24 del monegasco, che al momento è dunque in pista con un leggero danno sul fondo. I vertici del Cavallino hanno però preferito rimandare Charles in pista in modo da permettergli di continuare il suo processo di apprendimento della pista ed effettuare le tradizionali prove di partenza dalla griglia, in programma a fine sessione.

14.25 - Cinque minuti alla fine e Leclerc torna in pista, sempre con lo stesso treno di gomme Medium già usato in precedenza. Verstappen si migliora ma è 11esimo, a 8 decimi dalla vetta.

14.23 - Gomme Medium nuove per Max Verstappen, che dunque chiuderà la sessione avendo provato solo due set di ''gialle''. Intanto nel box Ferrari si lavora con del nastro adesivo per rimettere a posto qualche piccolo danno sul fondo della SF-24 di Leclerc.

14.20 - A Monaco, d'altronde, si sa che i marshal sono velocissimi e super preparati, tanto da recarsi spesso anche all'estero per istruire i commissari in altri circuiti più moderni. E quindi semaforo verde, si riparte per gli ultimi dieci minuti di queste FP1.

14.18 - Mentre al box Ferrari si lavora per verificare eventuali danni sulla rossa di Leclerc, la Direzione gara comunica che la ripartenza ci sarà tra un paio di minuti...

14.16 - Bandiera rossa! Zhou Guanyu è andato a baciare le barriere alla Saint Devote, lasciando un pezzo di carbonio dell'ala anteriore in piena traiettoria. Poi è stato (ovviamente) Leclerc a raccogliere i detriti avvisando i box di poter avere forse qualche danno alla sua SF-24.

14.15 - Lewis Hamilton si prende la miglior prestazione in 1:12.169: il sette volte iridato rifila 29 millesimi a Piastri e 126 millesimi a Russell.

14.13 - Torna in pista anche Sainz, che come il compagno Leclerc dopo le Hard è al lavoro sulle Medium.

14.11 - Leclerc si prende il terzo tempo, con 199 millesimi di ritardo da Piastri. Gomme Soft nuove anche per Norris, che dunque come Hamilton prova tutte e tre le mescole in questa sessione. Resta ancora fermo ai box Max Verstappen, che evidentemente sta aspettando alcune modifiche all'assetto dai propri meccanici.

14.10 - Sessione finita per Pierre Gasly, che non potrà tornare in pista prima delle FP2: problemi allo scarico sull'Alpine del pilota francese.

14.09 - Piastri si rimette al comando con le Soft nuove: 1:12.198 per Oscar, che adesso si prende 97 millesimi di vantaggio su Russell e 2 decimi su Hamilton.

14.08 - Molto particolare in realtà la tattica della Mercedes: dopo 10 giri con le Hard, e 9 passaggi su Medium, adesso Lewis è tornato al lavoro con le Soft!

14.07 - Torna al lavoro anche Leclerc, che però esce dai box con gomme Medium nuove. Una tattica dunque simile a quella scelta da Norris e Hamilton: dopo le Hard, ci sono le Pirelli gialle e non, come avviene di solito, le Soft.

14.06 - Al secondo tentativo, Piastri riesce a prendersi la miglior prestazione sfruttando le sue gomme Soft nuove. 1:12.618 per l'australiano, che però adesso viene battuto a parità di mescola da George Russell: 1:12.295 l'inglese di casa Mercedes.

14.04 - Sainz si lamenta di Perez: ''Checo avrebbe potuto togliersi di mezzo un po' prima''. Anche Sainz, intanto, è tornato ai box al termine di un run di ben 20 giri.

14.03 - Piastri, Ricciardo e Alonso sono i primi a tornare in pista con gomme Soft nuove, mentre Norris ha scelto un nuovo treno di gomme Medium dopo aver testato le Hard a inizio sessione. Gomme gialle nuove anche per Hamilton.

14.01 - La classifica dopo 30 minuti, proprio nel momento in cui Charles Leclerc è tornato ai box terminando il suo primo, lunghissimo, run di giornata. Sainz è invece ancora in pista e sta percorrendo il suo ventesimo giro:

13.59 - Max è davvero già al limite, tanto da sfiorare praticamente tutti i muretti. E forse non è particolarmente contento del risultato, almeno a giudicare da quanto dice via radio. L'olandese è terzo a 344 millesimi da Leclerc.

13.58 - C'è da dire che, da quando è sceso in pista a inizio sessione, Leclerc e Sainz hanno percorso 19 giri senza mai fermarsi. Nessuno come i due piloti della Ferrari: tutti gli altri sono rientrati almeno una volta ai box prima di tornare eventualmente in pista.

13.55 - Compagno Leclerc che intanto si migliora ancora, tra l'altro passando vicinissimo al muro in uscita dalla Chicane del porto: 1:13.132 per il monegasco, che rimette Sainz a 362 millesimi di gap.

13.54 - Bel colpo di Tsunoda, che si mette al secondo posto, ma solo per qualche istante: Sainz si riprende la piazza d'onore con 151 millesimi di gap dal compagno Leclerc.

13.53 - C'è intanto un lavoro comparativo in casa Mercedes: Russell sta testando una nuova ala anteriore, mentre Hamilton è al lavoro con la vecchia specifica. Torna in pista anche Verstappen, sempre con gomme Medium usate nello scorso stint, dopo qualche minuto ai box.

13.50 - Norris si gode la leadership per qualche istante, ma poi è di nuovo Charles Leclerc a prendersi la vetta: 1:13.343 per il monegasco, che rifila 375 millesimi al compagno Sainz e quasi sei decimi a Norris.

13.48 - Errore anche per Valtteri Bottas, che è andato lungo a Saint Devote, come al solito mettendo in atto un testacoda controllato per rientrare in pista.

13.46 - Verstappen è già andato a baciare la barriera all'interno della variante delle Piscine, ma senza conseguenze. È una cosa che vedremo spesso in questo weekend visto che il guard-rail in quel punto è abbastanza ''morbido''. Esagerare, però, potrebbe avere conseguenze nefaste sul prosieguo del fine settimana...

13.43 - Problemi per Pierre Gasly, che rientra lentamente ai box dopo essere stato richiamato dal muretto: ''Abbiamo un problema alla power unit che dobbiamo investigare''. Intanto gli ingegneri McLaren avvisano Norris che potrebbe già esserci qualche goccia di pioggia soprattutto nella parte alta del circuito.

13.42 - Verstappen si rimette al comando, aiutato dalla gomma ''gialla'' che gli dà un po' di grip in più: 1:13.974 per l'olandese di casa Red Bull.

13.40 - Errore per Nico Hulkenberg, che è il primo del weekend ad andare a salutare Santa Devota, passando sulla via di fuga di curva-1, dove c'è appunto la piccola cappella di Saint Devote.

13.39 - Il Principino di Monaco si prende i primi applausi del weekend installandosi al comando della sessione: 1:14.521 per Charles Leclerc con gomme Hard e che spera di interrompere la maledizione che lo ha visto segnare due pole position ma non centrare mai un podio nella pista di casa.

13.37 - Norris si mette al comando con gomme Hard: 1:15.294 per l'inglese della McLaren.

13.35 - Ci aspettiamo ovviamente tanti miglioramenti giro dopo giro, specie adesso che abbiamo già venti piloti in pista. Da sottolineare che a Monte Carlo le prove libere sono davvero fondamentali per trovare confidenza con la pista: ed è proprio la fiducia a sfrecciare tra i muretti del Principato a giocare spesso un ruolo determinante, probabilmente ancora di più delle potenzialità della macchina e dell'assetto. Per questo non c'è nessun altro circuito, come quello monegasco, a esaltare le capacità di guida del pilota.

13.34 - Verstappen è subito al comando in 1:18.049, con otto decimi di vantaggio su Lewis Hamilton. Max sta già usando gomme Medium, mentre la maggior parte dei colleghi ha iniziato il fine settimana con le Hard.

13.32 - L'ingegnere di Oscar Piastri informa il giovane pilota McLaren (in questo weekend in pista con una spettacolare livrea speciale in onore di Ayrton Senna) che potrebbe arrivare la pioggia entro la fine della sessione. Non ci si aspetta però una pioggia battente, ma giusto qualche goccia. Il cielo comunque è coperto.

13.30 - Semaforo verde e si parte! Via alle prove libere 1 del GP Monaco 2024! Subito in pista Lewis Hamilton, seguito da Kevin Magnussen e da una decina di altri colleghi che già da un minutino aspettavano in fondo alla pit-lane l'accensione del verde.

13.25 - Cinque minuti al via della prima sessione di prove libere e allora c'è tempo per parlare della Pirelli e delle gomme scelte nel weekend: come da tradizione, il costruttore milanese porta in pista le tre mescole più morbide. E dunque le rosse più morbide saranno le C5, con Medium C4 e Hard C3.

13.20 - Situazione meteo non perfetta nel Principato, dove nella giornata di ieri è anche piovuto con una certa insistenza. Al momento però non piove e la pista è asciutta, anche se ci sono alcuni nuvoloni minacciosi sopra il circuito. 20 gradi l'aria, 38 l'asfalto: non proprio condizioni tipiche della primavera inoltrata in Riviera.

13.15 - Buon pomeriggio a tutti voi, cari lettori di MotorBox! Siamo in diretta per raccontarvi le prove libere 1 del mitico weekend di Monte Carlo! Pronti per seguirle insieme a noi con la nostra cronaca minuto per minuto? Un quarto d'ora d'attesa e si parte per la prima, fondamentale, sessione di test del fine settimana monegasco.

MonacoGP 2024