Logo MotorBox
LIVE F1 2024

F1 GP Gran Bretagna 2024, LIVE Qualifiche: Russell pole, poi Hamilton, Norris e Max. Male le Ferrari


Avatar di Alessio Ricci , il 06/07/24

6 giorni fa - Su MotorBox la cronaca live minuto per minuto delle prove ufficiali del GP Gran Bretagna 2024

F1 GP Bretagna 2024, Diretta LIVE Qualifiche
Segui in diretta la cronaca live minuto per minuto delle prove ufficiali a Silverstone dalle 15.45 di sabato 6 luglio 2024. Semaforo verde alle 16.00
Benvenuto nello Speciale BRITISHGP 2024, composto da 7 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario BRITISHGP 2024 qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!
Live

LIVE SILVERSTONE F1 Il rovente trittico estivo della Formula 1 prosegue: dopo Barcellona e Spielberg, il circus torna a casa, a Silverstone, per il Gran Premio di Gran Bretagna dodicesima prova del Mondiale 2024. Sullo storico circuito inglese dove tutto è cominciato nel lontano 1950, si riaccende la sfida al vertice tra Red Bull e McLaren, con Lando Norris che cerca la rivincita sull'amico-rivale Max Verstappen dopo lo scontro ad alta tensione dell'ultimo GP. Sullo sfondo, la Ferrari cerca risposte dopo aver smarrito la rotta sulla strada degli sviluppi aerodinamici, con una Mercedes che in Austria ha interrotto il digiuno e vuole inserirsi nella lotta al top. Chi avrà la meglio? Scopritelo insieme a noi di MotorBox, seguendo e commentando live minuto per minuto la cronaca in diretta di tutte le sessioni del weekend del Gran Premio di Gran Bretagna 2024.

IL GP GRAN BRETAGNA 2024 IN BREVE

QUALIFICHE GP GRAN BRETAGNA 2024: LA CRONACA MINUTO PER MINUTO

Qualifiche GP di Gran Bretagna 2024 terminate. Rivivi la sessione con la cronaca minuto per minuto di MotorBox.

17.20 - Grazie per averci seguito, cari lettori di MotorBox! Appuntamento in diretta con noi alle 15.45 di domani, domenica 7 luglio 2024 per il racconto live minuto per minuto di un Gran Premio di Gran Bretagna che si preannuncia intenso, combattuto e incerto. Nell'attesa, passate una buona serata. Ciao!

17.15 - La classifica al termine della Q3:

17.12 - Verstappen è quarto, subito alle spalle del rivale Norris (e quindi tutto sommato salva la bandiera in una giornata molto difficile per la Red Bull). Peggio ancora fa la Ferrari, con Sainz settimo alle spalle anche di Piastri e Hulkenberg. Chiudono la top-10 Stroll, Albon e Alonso.

17.10 - Incredibile a Silverstone! Prima fila tutta Mercedes, con George Russell che si prende la pole position in 1:25.819 rifilando 171 millesimi al compagno Lewis Hamilton! Norris resta terzo pur abortendo il giro a causa di un errore e per la prima volta nella storia abbiamo tre piloti inglesi nelle prime tre posizioni nel GP Gran Bretagna!

17.09 - Bandiera a scacchi e ora si aspetta...

17.08 - Gomme Soft nuove per tutti in questo ultimo tentativo. Ecco l'ordine di lancio: Albon, Stroll, Hulkenberg, Verstappen, Hamilton, Norris, Russell, Piastri, Sainz e Alonso. Meno di due minuti alla fine.

17.05 - La classifica dopo il primo tentativo in Q3:

17.02 - Miglior tempo nel primo tentativo per George Russell, che si prende la vetta in 1:26.024 con soli sei millesimi di vantaggio su Lando Norris! Continua la festa per i tifosi inglesi, perché al terzo posto c'è Hamilton, che paga 172 millesimi di gap dalla vetta. Solo quinto Verstappen, a 3 decimi, con Sainz addirittura settimo e alle spalle di Hulkenberg!

17.01 - L'ordine di lancio per il primo tentativo: Verstappen, Piastri, Alonso, Norris, Sainz, Stroll, Hulkenberg, Hamilton, Russell e Albon. Soft nuove per tutti ad eccezione di Albon, Stroll e Alonso, che hanno un treno di gomme usate.

16.59 - Dopo circa due minuti di attesa, Max Verstappen è il primo a scendere in pista in questa Q3. Gomme Soft nuove per l'olandese della Red Bull...

16.57 - Semaforo verde e si va per gli ultimi 12 minuti di queste qualifiche. Chi farà la pole position?

16.56 - Dunque, in Q3 avremo due McLaren, due Mercedes, due Aston Martin, la Red Bull di Verstappen, la Ferrari di Sainz, la Haas di Hulkenberg e la Williams di Albon.

16.55 - Non benissimo in effetti neppure la Red Bull, con Verstappen solo sesto! Non sarà facile contendere la pole position a un Norris e a una McLaren così in forma in queste condizioni di pista asciutta...

16.53 - La classifica al termine della Q2:

16.51 - Clamoroso! Stroll mette fuori Leclerc, autore di un piccolo errore in uscita dalle Becketts nel suo giro. Eliminati dunque Charles Leclerc, Logan Sargeant, Yuki Tsunoda, Zhou Guanyu e Daniel Ricciardo.

16.50 - Bandiera a scacchi e adesso dobbiamo attendere...

16.48 - Norris si mette a dettare il ritmo con il tempo di 1:26.559! Poi Russell e Hamilton, che pagano rispettivamente 207 e 211 millesimi dal connazionale: di nuovo tre inglesi al comando della sessione.

16.47 - Che colpo per Hulkenberg! 1:26.847 e nuovo miglior tempo per Nico, che si mette al comando della sessione e probabilmente si guadagna l'accesso alla Q3.

16.46 - Quattro minuti alla fine e per il momento gli esclusi sono Sargeant, Russell, Tsunoda, Zhou e Ricciardo. Già in pista con gomme Soft nuove anche Hamilton e Russell, mentre Verstappen e i due ferraristi per il momento attendono.

16.44 - Piastri si mette davanti in 1:26.945. I tempi sono sempre più vicini a quelli attesi: Pirelli si aspettava infatti una pole in 1:26.1.

16.43 - Leclerc si rimette dentro, ma è al momento solo nono. Si rilanciano le due McLaren con gomme Soft nuove.

16.42 - La pista si sta gommando giro dopo giro, con Alonso che torna davanti in 1:27.279! Per il momento esclusi Russell, Tsunoda, Zhou, Leclerc e Ricciardo.

16.40 - Ancora meglio fa Norris, che si prende la vetta in 1:27.432! Leclerc non si trova a proprio agio con le gomme e chiede di montare un nuovo treno di Pirelli rosse: per il momento Charles è 12° e teoricamente escluso.

16.39 - Miglior tempo per Carlos Sainz con gomme Soft usate: 1:27.540 con 91 millesimi di margine su Piastri. Poi Alonso, Hulkenberg e un Verstappen non eccezionale. Max è infatti quinto a oltre due decimi dalla vetta, ma con gomme Soft nuove: che l'olandese abbia riportato dei danni al fondo dopo quell'escursione in ghiaia alla fine della Q1?

16.38 - Alonso al comando in 1:27.652, con 66 millesimi di margine su Hulkenberg. Ma aspettiamo i big della classifica.

16.36 - Grande traffico in uscita dai box con tutti i piloti che si sono affrettati in pit-lane per prevenire l'eventuale arrivo di pioggia. Gomme Soft nuove per Zhou, Alonso, Stroll, Sargeant, Hulkenberg, Tsunoda, Ricciardo e Verstappen. Tutti gli altri, invece, stanno usando un set di Soft già montate in precedenza.

16.34 - Semaforo verde e si parte con la seconda sessione di qualifica: adesso viene ufficialmente dichiarata pista asciutta con possibilità di aprire anche il Drs.

16.33 - Si ripartirà con la Q2 alle 16.34 italiane. Avremo 15 minuti di sessione per conoscere i dieci piloti che si giocheranno la pole position.

16.30 - La classifica della Q1:

16.28 - A parte Sergio Perez, che era già fuori dai giochi a causa dell'errore che ha costretto la Direzione gara a esporre la bandiera rossa, non ci sono grandi sorprese. Miglior tempo per Lewis Hamilton in 1:29.547 mentre sono eliminati Valtteri Bottas, Kevin Magnussen, Esteban Ocon, Sergio Perez e Pierre Gasly.

16.27 - Bandiera a scacchi e adesso aspettiamo l'ultimo giro perché le condizioni cambiano giro dopo giro...

16.26 - Nonostante l'arrivo della pioggia alla Copse, il resto della pista è ancora decisamente da slick e infatti i piloti si migliorano ancora! Albon è secondo, poi Stroll, Sainz, Sargeant e Verstappen, che è 7°. Occhio a Leclerc e Russell, in 12esima e 13esima posizione...

16.25 - Errore per Verstappen, che è andato largo in ghiaia alla Copse analogamente a Perez, ma è riuscito comunque a evitare di insabbiarsi. Manca poco alla fine e Max è 15°!

16.23 - Miglior tempo per Piastri, che si mette al comando in 1:30.895, ma c'è la pioggia che sembra ormai essere arrivata alla Copse.

16.21 - Tutti in pista con gomme Soft nuove, ma nelle immagini dall'alto è evidente l'arrivo della pioggia ormai a pochi metri dalla zona di curva-7 (la Luffield) e curva-9 (la Copse). Sarà una lotta contro il tempo per chiudere il primo giro con le gomme morbide prima della pioggia.

16.19 - Si riparte, via agli ultimi 7 minuti abbondanti di Q1. C'è intanto un'investigazione ai danni di Stroll, colpevole di essere uscito dai box qualche minuto fa con il semaforo rosso.

16.18 - Intanto c'è una comunicazione clamorosa che arriva dai box: dovrebbe riprendere a piovere tra circa cinque minuti...

16.17 - Si ripartirà alle 16.19 con la seconda parte della sessione di Q1: mancheranno ancora 7 minuti e 30 secondi alla bandiera a scacchi.

16.14 - La classifica dopo la bandiera rossa causata da Sergio Perez:

16.12 - Checo ha perso un attimo il controllo della sua Red Bull in ingresso a Copse, finendo poi sulla via di fuga ancora totalmente bagnata. A quel punto il messicano non ha potuto riprendere la sua RB20, che si è insabbiata in via di fuga.

16.11 - Bandiera rossa! Che errore per Sergio Perez, che è andato in ghiaia alla curva Copse mentre si stava lanciando con gomme Soft nuove!

16.10 - Dopo Leclerc, adesso anche Bottas e Sainz sono rientrati per montare le slick. Di sicuro le condizioni non sono ideali, perché ci sono alcune parti della pista ancora un po' umide. Saranno quindi i giri più complicati per chi ha scelto le gomme d'asciutto, visto che bisogna ancora trovare la confidenza con l'asfalto.

16.08 - Hamilton si rimette al comando in 1:37.134. L'inglese, ancora con le intermedie, rifila 81 millesimi al compagno Russell, mentre Leclerc è il primo a scendere in pista con le gomme d'asciutto.

16.07 - Leclerc è il primo a rientrare ai box per montare un treno di gomme slick. In effetti sembra esserci in molti punti della pista una traiettoria decisamente asciutta.

16.04 - Hamilton si mette al comando in 1:37.759, ma viene subito battuto da Max Verstappen in 1:37.518. Aspettiamoci tanti miglioramenti giro dopo giro, perché i piloti sono di sicuro in pista con un discreto carico di benzina e con la pista che si asciuga a ogni passaggio.

16.03 - Sembra intanto ufficiale che la Ferrari abbia deciso di bocciare, per il momento, il pacchetto di aggiornamenti portato in pista a Barcellona. Dunque le due SF-24 saranno in pista con gli upgrade che hanno debuttato a Imola.

16.01 - Subito in pista Sargeant, Bottas, Zhou e Ocon, con le immagini dall'alto della pista che ci mostrano come in traiettoria ci sia già un accenno di binario asciutto che potrebbe portare i piloti a montare le slick piuttosto in fretta.

16.00 - Semaforo verde e si parte con la Q1! Via ai primi 18 minuti di queste qualifiche a Silverstone, con i piloti che probabilmente useranno le gomme intermedie.

15.55 - Parliamo di meteo perché, dopo il nubifragio che ha investito Silverstone durante la gara di Formula 2 (a proposito, ha vinto per la prima volta in carriera Andrea Kimi Antonelli), adesso è spuntato sulla pista un pallido sole che potrebbe aiutare a scaldare e asciugare l'asfalto: 13 gradi l'aria, 21 gradi la pista, con il 60% di rischio pioggia nell'arco dei prossimi 60 minuti. Per il momento la Direzione gara parla comunque di ''condizioni da bagnato'', il che obbligherà i piloti a usare le intermedie almeno in Q1.

15.50 - Vi siete persi le prove libere 3? Nessun problema, cliccate qui per rivivere la nostra cronaca minuto per minuto e scoprire esattamente cosa accaduto in pista.

15.45 - Buon pomeriggio a tutti voi, cari lettori di MotorBox! Siamo in diretta per raccontarvi le qualifiche del GP Gran Bretagna 2024. Pronti per seguirle con noi? 15 minuti d'attesa, poi il via alla prima sessione eliminatoria del weekend di Silverstone.

Gallery
BritishGP 2024