Logo MotorBox
CIAR 2024

Rally Regione Piemonte 2024: Basso trionfa su Lefebvre


Avatar di Luca Manacorda , il 13/04/24

3 mesi fa - Il racconto e la classifica del secondo appuntamento dell'anno

Rally Regione Piemonte 2024: cronaca, aggiornamenti e risultati
Basso consegna il primo successo alla nuova Yaris R5 battendo per appena 3 secondi il francese
Benvenuto nello Speciale CIAR 2024, composto da 4 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario CIAR 2024 qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!

Il Rally Regione Piemonte 2024 ha regalato emozioni e bagarre per due giorni, in un'edizione impreziosita dalla presenza della Hyundai i20 N Rally1 di Andreas Mikkelsen. Alla fine, tra ribaltamenti - anche letterali - e colpi di scena, è stato Giandomenico Basso a spuntarla. Il veneto trionfa dunque al secondo appuntamento con la nuova Toyota Yaris R5 portata al debutto nel precedente Rally del Ciocco. Dopo l'uscita di scena di Andrea Crugnola, scivolato a 3 minuti dopo l'errore nella PS7, è stato in particolare Stephane Lefebvre a contendere il successo finale, fermandosi a 3,1 secondi dal vincitore. Ricordiamo che il francese è trasparente ai fini del punteggio CIAR. Il podio è completato da Simone Campedelli, molto veloce nelle ultime speciali e arrivato a giocarsi la terza posizione sul filo dei decimi con Bostjan Avbelj. Il pilota di origini slovene ha pagato questo pressing - era appena di 5 decimi il suo margine alla partenza della conclusiva PS10 - con un errore che lo ha messo fuori gara proprio nel corso dell'ultima speciale. Quarto chiude così un ottimo Marco Signor, davanti a Giacomo Scattolon e Paolo Andreucci. Il francese Nicolas Ciamin è stato protagonista nel finale con il miglior tempo nella PS9 e 10 (qui a pari merito con Campedelli). Esce dai piani alti della classifica anche Roberto Daprà, quinto fino a all'errore che lo ha fatto chiudere con 20' di ritardo la speciale conclusiva. Il bottino odierno permette a Basso di salire al comando della classifica del CIAR 2024: Crugnola è ora nei panni dell'inseguitore e questo aggiungerà interesse alle prossime tappe del campionato, a partire dalla Targa Florio in programma nel secondo weekend di maggio.

RALLY REGIONE PIEMONTE 2024, CLASSIFICA FINALE

Pos. Pilota Auto Distacco
1 Giandomenico Basso Toyota 1:09:47.2
2 Stephane Lefebvre Citroen +3.1
3 Simone Campedelli Skoda +4.1
4 Marco Signor Skoda +13.0
5 Giacomo Scattolon Skoda +54.6
6 Paolo Andreucci Skoda +58.5
7 Alessandro Re Volkswagen +1:01.9
8 Nicolas Ciamin Hyundai +1:06.9

CIAR 2024, Rally Piemonte: Simone Campedelli (Skoda) | Foto AciSport CIAR 2024, Rally Piemonte: Simone Campedelli (Skoda) | Foto AciSport

PS8 Breve aggiornamento dopo la PS8, la prima del trittico che chiuderà il Rally Regione Piemonte. La speciale è stata vinta da Andrea Crugnola, che ha ripreso a martellare anche se non ci sono grosse possibilità che riesca ad entrare in zona punti dopo gli oltre 3' persi nella prova precedente. Seconda prestazione ad appena 4 decimi per Giandomenico Basso, mentre Stephane Lefebvre ha realizzato solo l'ottava prestazione, perdendo oltre 5 secondi dal leader del rally. Simone Campedelli rosicchia qualche decimo a Bostjan Avbelj ed è ora a 3 secondi dal podio. Sono stati assegnati i tempi imposti ai piloti che non hanno potuto prendere parte alla PS6 dopo l'incendio della vettura di Bottarelli, quindi ora abbiamo una situazione di classifica completa. Il programma prosegue con una ventina di minuti di ritardo sugli orari iniziali, ma la PS9 si disputerà regolarmente sul percorso della Vesime.

RALLY REGIONE PIEMONTE 2024, CLASSIFICA PARZIALE DOPO PS8

Pos. Pilota Auto Distacco
1 Giandomenico Basso Toyota 51:39.8
2 Stephane Lefebvre Citroen +7.6
3 Bostjan Avbelj Skoda +12.8
4 Simone Campedelli Skoda +15.8
5 Marco Signor Skoda +18.0
6 Roberto Daprà Skoda +22.5
7 Giacomo Scattolon Citroen +43.7
8 Paolo Andreucci Citroen +49.5

PS6-7 Le due prove di metà giornata del sabato del Rally Piemonte 2024 sono state decisamente movimentate. La PS6 è stata vinta da Andrea Crugnola davanti a un Stephane Lefebvre che sembra aver cambiato marcia, diventando un cliente pericoloso per le posizioni di vertice. Bene anche Bostjan Avbelj, mentre Giandomenico Basso in questa speciale ha chiuso quinto a 6 secondi, perdendo tempo sui rivali diretti. Dopo il passaggio delle prime vetture il programma è stato stravolto dall'incidente di Luca Bottarelli. La sua Skoda è uscita di strada e ha preso fuoco: fortunatamente nessuna conseguenza fisica per l'equipaggio, ma la vettura è andata completamente distrutta. Solo sei concorrenti hanno terminato la prova, mentre Paolo Andreucci si è fermato a prestare soccorso. Tutti gli altri piloti sono stati deviati in trasferimento attraverso un percorso alternativo. Il colpo di scena più grande è avvenuto però nella successiva PS7: Andrea Crugnola ha commesso un errore, uscendo di strada. Il campione in carica del CIAR è riuscito a portare a termine la prova, ma con oltre 3' di ritardo. Il miglior tempo è stato realizzato da Lefebvre che ora contende la vittoria al nuovo leader Basso, primo con soli 2,3 secondi di margine. Il podio è completato da Avbelj, ma Simone Campedelli può ancora ambire a rientrare tra i primi 3. I piloti che non hanno preso parte alla PS6 stanno iniziando con un ritardo di circa un'ora questa speciale. Dalle 15:07 è in programma l'ultimo trittico di prove: non sono esclusi ritardi o cambiamenti di programma, visto che la PS9 dovrebbe disputarsi sulla Vesime teatro dell'incendio di Bottarelli.

RALLY REGIONE PIEMONTE 2024, CLASSIFICA PARZIALE DOPO PS7

Pos. Pilota Auto Distacco
1 Giandomenico Basso Toyota 44:05.8
2 Stephane Lefebvre Citroen +2.3
3 Bostjan Avbelj Skoda +10.7
4 Simone Campedelli Skoda +14.5
5 Nicolas Ciamin Hyundai +1:16.4
6 Andrea Crugnola Citroen +3:00.2

CIAR 2024, Rally Piemonte: Andrea Crugnola (Citroen) | Foto AciSport CIAR 2024, Rally Piemonte: Andrea Crugnola (Citroen) | Foto AciSport

PS4-5 Il Rally Regione Piemonte 2024 è ripartito per la seconda giornata, sempre in condizioni di cielo sereno e temperature estive. Le due speciali completate di prima mattina sono state vinte rispettivamente da Giandomenico Basso e Andrea Crugnola. Nella PS4 il veneto si era portato a soli 8 decimi dal campione del CIAR, ma nella Cossano-Treiso è arrivata la risposta di Crugnola che ha staccato un tempone rifilando 5 secondi al rivale al volante della Yaris R5. I due hanno preso il largo rispetto al resto dei concorrenti. Andrea Nucita, ieri terzo, ha concluso il suo rally nel corso della PS4 per un'uscita di strada: incidente piuttosto impressionante per il siciliano, con la sua Hyundai i20 che ha carambolato più volte finendo la sua corsa tra i vigneti. Fortunatamente nessuna conseguenza fisica per l'equipaggio. Stephane Lefebvre ha risolto i problemi al motore accusati ieri, ma non riesce a reggere il ritmo dei primi e al momento è terzo (ricordiamo che è trasparente ai fini del punteggio CIAR) a 14,4 secondi. Seguono Bostjan Avbelj, Simone Campedelli e Marco Signor, mentre Paolo Andreucci ora è nono. Un'occhiata per curiosità anche ai tempi di Andreas Mikkelsen, che con la sua Hyundai i20 N Rally1 transita per primo lungo le speciali: nella PS4 con 7:20.7 è stato 12 secondi più rapido di Basso, nella PS5 con 8:22.5 ha battuto di quasi 15 secondi il tempo di Crugnola. Dalle 11:54 altre due speciali che chiuderanno il programma del mattino.

RALLY REGIONE PIEMONTE 2024, CLASSIFICA DOPO PS5

Pos. Pilota Auto Distacco
1 Andrea Crugnola Citroen 25:50.7
2 Giandomenico Basso Toyota +5.8
3 Stephane Lefebvre Citroen +14.4
4 Bostjan Avbelj Skoda +18.9
5 Simone Campedelli Skoda +20.6
6 Marco Signor Skoda +22.6
7 Roberto Daprà Skoda +27.0
8 Luca Bottarelli Skoda +27.4

CIAR 2024, Rally Piemonte: Andrea Crugnola (Citroen) | Foto AciSport CIAR 2024, Rally Piemonte: Andrea Crugnola (Citroen) | Foto AciSport

VEDI ANCHE


AGGIORNAMENTI DEL VENERDI'

PS2-3 Il venerdì del Rally Regione Piemonte 2024 è stato un antipasto molto interessante. Le prime tre speciali hanno confermato la forza di Andrea Crugnola, ma in questo weekend i rivali non sembrano volergli lasciare una facile vittoria. Dopo il successo nella Power Stage, il leader del CIAR ha ottenuto il miglior tempo anche sulla breve PS2, ma è stato battuto da Giandomenico Basso nella successiva prova. Al riposo prima della giornata di sabato si va dunque con Crugnola leader, ma tallonato da Basso staccato di meno di 2 secondi, terzo Andrea Nucita a sua volta ad appena 2,5 secondi dalla vetta. Attenzione anche a Stephane Lefebvre: il francese è quarto a 4,6 secondi, ma oggi ha lamentato problemi alla valvola pop-off e, se verranno risolti, domani sarà un cliente ostico. Distacchi più importanti per Marco Signor e Simone Campedelli, mentre al momento sono appena fuori dai primi 10 sia Paolo Andreucci sia Nicolas Ciamin. Per curiosità riportiamo anche le prestazioni di Andreas Mikkelsen che, con la sua Hyundai i20 N, ha ovviamente ottenuto tempi migliori, rispettivamente di 10 e di 8 secondi rispetto ai protagonisti del CIAR. Domani la giornata clou, con 7 speciali in programma.

RALLY REGIONE PIEMONTE 2024, CLASSIFICA DOPO PS3

Pos. Pilota Auto Distacco
1 Andrea Crugnola Citroen 9:38.8
2 Giandomenico Basso Hyundai +1.9
3 Andrea Nucita Skoda +2.5
4 Stephane Lefebvre Citroen +4.6
5 Marco Signor Toyota +7.1
6 Simone Campedelli Skoda +8.2
7 Bostjan Avbelj Skoda +9.3
8 Roberto Daprà Skoda +11.2

CIAR 2024, Rally Piemonte: Giandomenico Basso (Hyundai) | Foto AciSport CIAR 2024, Rally Piemonte: Giandomenico Basso (Hyundai) | Foto AciSport

PS1 Ufficialmente scattato il Rally Regione Piemonte 2024, in un pomeriggio soleggiato con temperature più estive che primaverili. La prova è valida come Power Stage e si è svolta sullo stesso percorso di 2,5 km dove stamattina si è disputata la Qualifying Stage vinta da Andrea Crugnola. A realizzare il miglior tempo è stato ancora il campione in carica del CIAR, in una classifica che nelle prime due posizioni ricalca l'esito del mattino. Andrea Nucita si piazza infatti nuovamente secondo, a meno di 2 decimi dal varesino. L'inizio del rally è sicuramente promettente, perché sotto al secondo di distacco troviamo anche Marco Signor, Stephane Lefebvre (trasparente ai fini del CIAR) e Giandomenico Basso, mentre Simone Campedelli è sesto a 1,2 secondi. Tra gli altri nomi attesi, nono tempo per Paolo Andreucci, quindicesimo per il francese Nicolas Ciamin. In questo fine settimana lo spettacolo è garantito anche dalla presenza di Andreas Mikkelsen, al volante della Hyundai i20 N con cui parteciperà al prossimo Rally Croazia valido per il mondiale WRC. Il norvegese, che per tutto il weekend transiterà prima dei protagonisti del CIAR, ha completato la prova con il tempo di 1:44.7, 1,7 secondi sotto il crono di Crugnola. A partire dalle 17:23 le due speciali, su una distanza complessiva di 13 km, che concluderanno il programma odierno.

RALLY REGIONE PIEMONTE 2024, CLASSIFICA DOPO POWER STAGE

Pos. Pilota Auto Distacco
1 Andrea Crugnola Citroen 1:46.4
2 Andrea Nucita Hyundai +0.197
3 Marco Signor Skoda +0.462
4 Stephane Lefebvre Citroen +0.587
5 Giandomenico Basso Toyota +0.668
6 Simone Campedelli Skoda +1.239
7 Bostjan Avbelj Skoda +1.329
8 Roberto Daprà Skoda +1.557

CIAR 2024, Rally Piemonte: Andrea Nucita (Hyundai) | Foto AciSport CIAR 2024, Rally Piemonte: Andrea Nucita (Hyundai) | Foto AciSport

PROGRAMMA RALLY PIEMONTE 2024

È iniziato con la Qualifying Stage il Rally Regione Piemonte 2024. La prova, disputata sullo stesso percorso che ospiterà la Power Stage oggi pomeriggio, ha visto Andrea Crugnola ottenere il miglior tempo precedendo di un soffio Andrea Nucita, già in grande spolvero nel precedente Rally Il Ciocco. Il risultato stabilisce l'ordine con cui piloti sceglieranno la posizione di partenza per le speciali di sabato. Come prevede il programma rinnovato del CIAR 2024, la prova di qualifica riservata a vetture Rally2/R5 è stata preceduta dalle prove libere. Ora è in programma lo shakedown per tutti gli altri concorrenti, compresi i protagonisti del #RA Plus, la competizione parallela destinata a vetture WRC Plus e Rally1 che quest'anno vede al via anche Andreas Mikkelsen con la Hyundai i20 N, in preparazione del prossimo Rally Croazia. Il rally vero e proprio scatterà alle 16 con la già citata Power Stage, a cui seguiranno altre due speciali.

Venerdì 12 aprile

Ora Prova Km
16:00 1 Santo Stefano (Power Stage) 2.54
17:23 2 Cossano-Mango 5.59
17:40 3 San Donato - Trezzo Tinella 7.40

Sabato 13 aprile

Ora Prova Km
08:18 4 Diano D'Alba 1 11.95
09:09 5 Cossano - Treiso 14.56
11:54 6 Vesime 1 14.82
12:32 7 Loazzolo - Santo Stefano 1 14.10
15:07 8 Diano D'Alba 2 11.95
16:05 9 Vesime 2 14.82
16:43 10 Loazzolo - Santo Stefano 2 14.10

Pubblicato da Luca Manacorda, 13/04/2024
Tags
Gallery
CIAR 2024