News

DEKRA: a Imola si insegna la guida sicura


Avatar di Luca Cereda , il 29/10/12

8 anni fa - Siglato un accordo quinquennale

Il tracciato di Imola cerca il rilancio ospitando un centro di guida sicura realizzato con Dekra. Ma si lavora per portare in Emilia la Formula E, il TTXGP e Campionato Turismo Tedesco

Tendersi una mano in tempo di crisi. Dekra, colosso delle certificazioni di sicurezza nell’ambito dell’automotive, e l’autodromo Enzo e Dino Ferrari di Imola hanno stretto un accordo per realizzare, all’interno dell’autodromo, un centro d’eccellenza nella formazione per la guida sicura, la Scuola Superiore DEKRA per la Sicurezza Stradale.

Così, quello che resta uno dei templi della velocità italiana, si ricicla in tempi non troppo favorevoli alle corse automobilistiche. Rimasto orfano della Formula Uno nel 2006 e, qualche anno dopo, delle chitarre dell’Heiniken Jammin’ Festival – che per anni è andato in scena proprio a Imola – l’autodromo ha visto, complici le contingenze economiche poco favorevoli, diminuire sensibilmente il numero di gare e di eventi ne proprio bacino. E ora, con questa nuova partnership, punta forte sulla sicurezza.

VEDI ANCHE



Per i prossimi cinque anni, Dekra e l’autodromo avranno il compito di formare automobilisti provetti. I corsi, tenuti dagli istruttori professionisti della D4S (DekrafourS) propongono esercitazioni come quelle illustrate nella gallery. Alcuni esempi? Prove di sovrasterzo con skid car, test dell’alce, ma anche prove in pista, per correggere errori di postura nella guida e imparare le giuste traiettorie, importanti anche nella guida su strada di tutti i giorni. L’accordo tra Dekra e l’autodromo di Imola prevede anche un’attività di supporto da parte della società tedesca nell’organizzazione di eventi sportivi di livello internazionale. A tal proposito, qualcosa già bolle in pentola…

Si lavora infatti per portare a Imola competizioni di nuovo conio come la Formula E (vedi correlate), o gare emergenti come quelle del TTXGP World Series, il campionato delle moto elettriche. Ma Dekra e Formula Imola –società che attualmente gestisce l’autodromo emiliano – stanno spingendo anche per un ritorno a Imola del DTM, il Campionato Tedesco Turismo. Intanto è già in allestimento il museo dell’Autodromo, uno spazio di 2120 metri quadri che ospiterà pezzi di storia della Ferrari. E dell’automobilismo sportivo tutto…  


Pubblicato da Luca Cereda, 29/10/2012
Gallery
Vedi anche
Logo MotorBox