Anteprima:

Subaru Forester tS


Avatar Redazionale , il 29/10/10

10 anni fa - Con l'assetto sportivo e un boxer da 262 cv strizza l'occhio al mondo dei rally.

Con l'assetto sportivo e un boxer da 262cv, la Subaru Forester tS strizza l'occhio al mondo dei rally. Peccato che per ora sia riservata a pochi appassionati giapponesi...

CARRIERA LAMPO Se non si tratta di un record da Guinness dei Primati ci manca davvero poco: da concept car a modello di serie in meno di due settimane. Questo è il tempo che ha impiegato la Subaru Forester tS a portare nel listino giapponese delle Pleiadi quel che ha fatto vedere la show car S-Edition sulla passerella del Salone di Sydney. Ok, non si tratta di un vero e proprio copia e incolla, ma le due macchine si possono considerare comunque gemelle omozigote.

UNA FACCIA, UNA RAZZA La Subaru Forester tS monta per esempio lo stesso motore boxer 2.5 turbo da 262 cv e 347 Nm di coppia. Anche il muso è molto simile, con i fendinebbia incassati ai lati, mentre a distinguere la tS c'è uno spoiler anteriore appena più pronunciato. Sul fronte opposto, il diffusore posteriore riprende le forme della S-Edition ma può essere sottolineato da un'aletta che "pulisce" i flussi d'aria in uscita dal sottoscocca. Uguali come gocce d'acqua sono poi i cerchi da 17", firmati STi.

VEDI ANCHE



FIL ROUGE La medesima sigla della Subaru Tecnica International si ritrova poi su molti altri dettagli, una volta varcata la soglia dell'abitacolo. Le tre lettere che fanno venire l'acquolina in bocca ai fans della Casa nipponica campeggiano fiere pure sugli schienali dei sedili rivestiti in pelle e Alcantara, sul volante sportivo, sul pomello del cambio e sulla inedita strumentazione, i cui indicatori sono incorniciati di rosso.

SOLO PER POCHI Le parti speciali più importanti si ritrovano però nel reparto sospensioni della Subaru Forester tS, dove spiccano braccetti, molle e ammortizzatori a loro volta griffati STi. L'assetto è ribassato di 15 mm rispetto a quello di una Forester vulgaris e irrigidito, grazie anche alla presenza di una barra duomi sotto il cofano. Ad apprezzare tali modifiche saranno però in pochi: questa versione sarà per ora infatti tirata in soli 300 pezzi per il mercato interno del Sol Levante.


Pubblicato da Paolo Sardi, 29/10/2010
Gallery
Vedi anche
Logo MotorBox