Pubblicato il 17/02/2020 ore 10:54

AUDI RINNOVA LA Q2 Audi prosegue nella sua opera di rinnovo della gamma e sta per chiudere il cerchio con la Q2 che arriverà quasi certamente nel 2021. La Q2 è il modello che più si avvicina al concetto di city SUV grazie alle sue forme compatte e alla tipica struttura rialzata della famiglia Q di Audi. Le immagini scattate durante i testi invernali nel nord Europa ci mostrano le modifiche più evidenti nella zona anteriore e in quella posteriore, tipiche di un lifting di metà carriera.

IL LOOK CAMBIA DAVANTI E DIETRO L’Audi Q2 è arrivata sul mercato nel 2017, quindi è logico che la Casa tedesca stia lavorando sulla nuova versione e, nonostante il camuffamento, è evidente che i maggiori interventi abbiano interessato la forma dei fari, ora con uno stile più smussato sul bordo interno, che si collega alla griglia del radiatore. I fari adottano una tecnologia full LED, con diodi separati fra il bordo inferiore e quello superiore. Il paraurti è completamente coperto dagli adesivi, ma l’inedito design si sviluppa anche intorno a nuove prese d'aria più verticali e strette sui lati, e un trapezio più sottile nella parte inferiore. Il tutto con una nuova cover nera, come negli ultimi modelli di Audi. La griglia single frame si sviluppa con una struttura a nido d'ape con barre verticali e orizzontali, regalando alla Q2 uno stile molto più sportivo.

Nuova Audi Q2 2021: i prototipi pizzicati sulla neve durante i test invernali

NOVITÀ  ANCHE PER GLI INTERNI L'abitacolo sarà caratterizzato da nuovi materiali di rivestimento con una qualità superiore, perché questo è uno dei punti considerati più deboli dell’attuale Q2. Inoltre, sarà rivisto il layout della plancia e comparirà l’Audi Virtual Cockpit, il quadro strumenti digitale e configurabile.

SICUREZZA AL TOP E MINORI CONSUMI  Lato sicurezza, il SUV compatto tedesco sarà aggiornato con i dispositivi più moderni attualmente a bordo degli altri modelli Audi, quindi troveremo cruise control adattivo, sistema di monitoraggio dell’angolo cieco, frenata automatica di emergenza con riconoscimento veicoli e pedoni, mantenimento della corsia attivo e avviso di scostamento dalla carreggiata. Dal punto di vista meccanico, la principale novità è il passaggio a una tecnologia mild-hybrid a 48 Volt per tutti i motori a benzina e diesel, assicurando minori consumi ed emissioni inquinanti.


TAGS: audi audi q2 nuova audi q2 audi q2 2019 Audi Q2 2020 audi q2 2021 audi q2 2021 video