Pubblicato il 21/01/2020 ore 12:05

ARIA DI PRIMAVERA Con il 2020 appena iniziato, Audi rinnova e rinfresca la gamma del Q5, il suo SUV di maggior successo, con il debutto di nuovi motori 2.0 TDI mild hybrid a 12V e potenze che vanno da 136 a 204 CV. Novità anche per quanto riguarda gli allestimenti e le dotazioni, che insieme a un ritocco dei prezzi consente ad alcune versioni ibride di accedere agli ecobonus statali.

IBRIDO PER TUTTI In gamma arriva la versione mild hybrid del 2.0 TDI, già disponibile in versione “normale” con potenze di 163 e 190 CV; il propulsore con tecnologia MHEV da 12 V sarà disponibile con tre diversi livelli di potenza, da 136 CV (e 320 Nm di coppia), 163 CV (380 Nm) e 204 CV (400 Nm). L’alternatore starter a cinghia serve principalmente a rendere più efficiente lo Start & Stop, attivo da 15 km/h, e permette lo spegnimento e la riaccensione del motore in coasting, a qualsiasi velocità.

Nuovi motori mild hybrid per Audi Q5

CONSUMI E PRESTAZIONI La versione più potente si arricchisce inoltre della soluzione a quattro ruote motrici quattro ultra, che attiva la ripartizione di coppia al retrotreno solo quando necessario, già disponibile di serie sulla versione mild hybrid 45 TFSI quattro S tronic da 245 CV, oltre che per le 35 TDI e 40 TDI. Per quanto riguarda potenze e consumi, la versione ibrida 40 TDI da 204 CV scatta da 0 a 100 km/h in 7,6 secondi, e vanta una velocità massima di 222 km/h. I consumi dichiarati riportano valori di 6,4 –7,2 litri/cento km, mentre per quanto riguarda le emissioni, Audi dichiara 168 –189 grammi/km di CO2 nel ciclo WLTP, 137 –144 g/km di CO2 in quello NEDC.

NOVITÀ ANCHE NEGLI ALLESTIMENTI La gamma 2020 di Q5 introduce nuove dotazioni per le versioni base, Sport e Design. Di serie ora c’è il climatizzatore automatico a tre zone, il sistema di aiuto avanzato al parcheggio, il supporto lombare a regolazione elettrica per i sedili anteriori e il cruise control. Sforbiciata di 1.000 euro ai prezzi delle versioni Business, Business Sport, Business Design ed S line plus, per le motorizzazioni TFSI, TDI e plug-in hybrid. In questo modo il modello 50 TFSIe quattro S tronic rientra nella soglia di prezzo richiesta per poter accedere agli incentivi statali, fino a un massimo di 2.500 euro.

PREZZI La versione 2020 di Audi Q5 ha prezzi che partono da 45.200 euro per il modello d’attacco 30 TDI S tronic da 136 CV, mentre le versioni plug-in partono partono da 57.500 euro per la 50 TFSIe quattro S tronic da 299 CV. Le consegne delle nuove versioni mild hybrid, già ordinabili, sono previste dal mese di marzo.


TAGS: mild hybrid audi q5 2020