Autore:
Massimo Grassi

PRIMA BRASILIANA Chissà se è stata colpa del passante che l’ha pizzicata in strada senza veli, o se fa parte di un piano prestabilito. Quello che è certo è che oggi ci troviamo davanti alle prime foto ufficiali della Jeep Compass, nuova suv del brand statunitense, chiamata a sostituire non solamente l’attuale generazione, ma anche la Patriot (entrambe ancora in vendita negli USA). La presentazione in anteprima è avvenuta per celebrare l’inizio della produzione nello stabilimento FCA di Goiana (Brasile).

STILE DI FAMIGLIA Il frontale è quello di sempre, con le classiche 7 feritoie. L’aspetto ricorda molto quello della più grande Gran Cherokee, mentre la fiancata richiama (per certi versi) la piccola Renegade. La foto del modello arancione e nero fa poi presagire la presenza, magari fin dal lancio, della versione Trailhawk, ovvero la Jeep Compass più adatta all’offroad.

UNA JEPP PER CONQUISTARLI TUTTI La nuova Jeep Compass sarà un’auto globale: la nuova suv sarà infatti commercializzata in oltre 100 paesi. Negli USA arriverà nel corso del primo semestre 2017 mentre in Europa sarà disponibile a partire dal luglio del prossimo anno. Per quanto riguarda i motori il comunicato stampa parla di “17 diverse ed efficienti motorizzazioni” a seconda dei paesi dove verrà commercializzata. Sarà naturalmente presente la trazione integrale assieme a numerosi sistemi di assistenza alla guida.

CI SI VEDE A LOS ANGELES La Jeep Compass non debutterà al Salone di Parigi, ma sarà tra le novità più attese del prossimo Salone di Los Angeles, in programma a fine novembre.


TAGS: jeep jeep compass suv salone di los angeles salone di los angeles 2016