Logo MotorBox
WorldSBK 2023, presentato il team Aruba Racing di Bautista e Rinaldi
Superbike 2023

Superbike, presentato il team Aruba Racing di Bautista e Rinaldi - VIDEO


Avatar di Simone Valtieri , il 23/01/23

1 settimana fa - Ecco il team Aruba Racing 2023 di Bautista e Rinaldi per la Superbike 2023

All'evento Campioni in Pista di Madonna di Campiglio, si è mostrato al mondo il team Aruba Racing 2023 di Bautista e Rinaldi per la stagione Superbike 2023

Nella grande festa Campioni in Pista a Madonna di Campiglio, sono stati tolti i veli contemporaneamente ai team di MotoGP e Superbike di Ducati Corse per la stagione 2023. Alvaro Bautista e Michael Ruben Rinaldi, la coppia titolare confermata dopo la memorabile stagione 2022, ha mostrato al mondo i colori delle due Panigale V4 R del team Aruba.it Racing, campione del mondo team e costruttori nel 2022. L'attenzione di tutti era per il numero che avrebbe scelto lo spagnolo Bautista, il campione in carica delle derivate di serie, e così - dopo la sentita presentazione del CEO Claudio Domenicali, del general manager Gigi Dall'Igna del direttore sportivo Paolo Ciabatti, è stato il momento dei piloti e, per loro, di tirare via i drappi rossi dalle moto. L'iberico correrà con il numero 1 la prossima stagione, assieme al confermato 21 di Rinaldi. Di seguito il video della presentazione, la ricca photogallery e tutte le parole dei protagonisti.

Le parole dei protagonisti

Alvaro Bautista

Abbiamo davanti a noi una nuova sfida. Dopo una stagione fantastica in cui abbiamo vinto con Ducati sia in Superbike che in MotoGP, il 2023 sarà inevitabilmente un anno non facile. Correndo con il numero 1, infatti, il nostro obiettivo può essere soltanto uno: vincere. Avremo tante pressioni ma allo stesso tempo dovremo stare tranquilli, cercare di lavorare con grande concentrazione ma anche con serenità. Avremo una nuova moto ed anche se non sarà estremamente diversa da quella del 2022, è chiaro che sarà fondamentale il lavoro che riusciremo a fare prima della prima gara per sistemare quei dettagli che ci aiuteranno a sfruttarne al meglio le prestazioni. Vorrei rivolgere anche un pensiero a tutti i Ducatisti: sono molto orgoglioso di tutti i nostri tifosi che ci hanno seguito la scorsa stagione e spero che con il risultato che abbiamo ottenuto, nel 2023 ce ne saranno ancora di più a sostenerci nei circuiti di tutto il mondo. Sono un Ducatista e mi sento fortunato di poter difendere i colori del team Aruba.it Racing – Ducati.

Michael Ruben Rinaldi

Inizio questa nuova avventura con grande entusiasmo. Insieme alla mia squadra abbiamo sempre fatto passi in avanti negli ultimi due anni, riuscendo a migliorare i nostri risultati. Come team abbiamo ottenuto la vittoria dei tre titoli nella passata stagione e questo significa che il pacchetto è molto forte. Durante l’inverno abbiamo analizzato i punti su cui dovremo concentrarci per migliorare e provare quindi ad essere competitivi per la corsa al titolo. Ho lavorato molto in queste settimane e continuerò a farlo con grande dedizione per poter riuscire ad esprimere sempre il mio massimo potenziale. Ci saranno tante novità, anche sulla moto, e per questo non vedo l’ora di cominciare. Voglio ringraziare Aruba e Ducati per la possibilità di guidare questa bellissima Panigale V4 R e far parte di un team così ambizioso.

VEDI ANCHE



Claudio Domenicali

Oggi viviamo un altro momento memorabile per Ducati. Per la prima volta nella storia dell’Azienda presentiamo insieme i team ufficiali impegnati nei campionati MotoGP e WorldSBK, il Ducati Lenovo Team e il Team Aruba.it – Racing Ducati. Ripartire tutti insieme è uno splendido modo per celebrare il valore e le competenze della squadra Ducati Corse migliore di sempre, che con il suo lavoro quotidiano ci ha portato sul tetto del mondo. Dopo gli incredibili successi della passata stagione sportiva, la sfida della riconferma ci affascina molto e sono contento che cominci da una location come Madonna di Campiglio, perfetta espressione del “Made in Italy” di cui siamo fieri ambasciatori. Ducati è un marchio caratterizzato da stile, prestazioni e tecnologia, in cui la passione per le corse è un elemento centrale. Lavorare divertendoci è parte del nostro credo: dà un valore aggiunto a ciò che facciamo e ci permette di impegnarci ancora di più gestendo meglio la fatica. La bellezza e le opportunità delle montagne che ci accolgono sono l’occasione perfetta per combinare gli impegni dell’evento di presentazione a momenti di puro svago, per darci la giusta carica in vista dell’inizio della stagione.

Stefano Cecconi

Abbiamo lavorato tanto negli ultimi anni per ottenere il risultato della scorsa stagione. La vittoria del titolo, però, non rappresenta per noi un punto di arrivo ma anzi uno stimolo in più per continuare a sviluppare ed incrementare le nostre professionalità ed il nostro impegno. Ripartiamo quindi dalle certezze di Alvaro, dalla voglia di Michael, dalle prestazioni della Ducati Panigale V4 R e dall’inestimabile valore umano di tutto il team. Sarà una stagione inedita per Aruba.it Racing – Ducati: una stagione in cui verremo probabilmente considerati la squadra da battere. Questo significa responsabilità, concentrazione, determinazione ma anche orgoglio, senso di appartenenza e desiderio di difendere la posizione che abbiamo conquistato senza mai perdere la fiducia nei nostri mezzi, anche quando i risultati non erano quelli sperati. Rappresentiamo dal 2015 Ducati nel campionato del Mondo Superbike e vogliamo continuare a farlo nel migliore dei modi anche nella stagione 2023. Per questo rivolgo un grande in bocca al lupo ai piloti e tutti i membri del team.

Gigi Dall'Igna

Il 2022 è stato un anno davvero incredibile per noi: Alvaro e il team Aruba.it Racing – Ducati hanno vinto tutto ciò che si poteva vincere nel mondiale Superbike, riportando a Bologna il titolo costruttori, piloti e team che mancavano da molti anni. Questi successi rappresentano un grande stimolo per noi quest’anno: l’obiettivo, infatti, non sarà soltanto quello di riuscire a ripetersi, ma sarà anche quello di provare a superarsi. Ovviamente, non sarà semplice: il livello del Mondiale delle Derivate di Serie aumenta di stagione in stagione, come dimostrano le gare avvincenti e combattute dello scorso anno e il 2023 non sarà da meno! Siamo pronti per affrontare questa nuova emozionante sfida, sapendo di poter contare ancora una volta sull’accoppiata vincente composta dal Campione del Mondo in carica Alvaro Bautista e la nostra Panigale V4 R e su Michael Ruben Rinaldi, al suo terzo anno con la squadra ufficiale. Non vediamo l’ora abbiamo inizio questa nuova stagione per difendere i tre titoli mondiali.


Pubblicato da Simone Valtieri, 23/01/2023
Tags
Gallery
Vedi anche