MotoGP Qatar 2022, la cronaca delle qualifiche, Q1 e Q2
MotoGP 2022

MotoGP Qatar 2022, la prima pole dell'anno è di Jorge Martin! Bastianini 2°!


Avatar di Simone Valtieri , il 05/03/22

2 mesi fa - Doppietta Ducati nella prima qualifica dell'anno in Qatar: Martin-Bastianini!

Doppietta Ducati nella prima qualifica dell'anno in Qatar: pole a sorpresa di Martin, secondo Bastianini! poi Marquez e Miller. Solo nono Bagnaia
Benvenuto nello Speciale MOTOGP QATAR 2022, composto da 13 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario MOTOGP QATAR 2022 qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!

DOPPIETTA DUCATI Una sessione di qualifica incredibilmente incerta fino alla fine regala la prima pole dell'anno a Jorge Martin che domani scatterà in prima fila nel Gran Premio del Qatar. Il giovane spagnolo della Ducati ha sfruttato bene la scia di Pol Espargarò nel quarto settore per portare la sua pole al sicuro dall'attacco di Enea Bastianini, che senza alcuna scia gli finisce a circa un decimo con il suo ultimo tentativo. 1:53.011 il tempo della pole, lontano due decimi e spicci dal record della pista siglato lo scorso anno da Francesco Bagnaia, oggi deludente e deluso di giornata.

PECCO E FABIO DELUSI Ma andiamo per ordine. In terza posizione, proprio grazie alla scia succhiata a Bagnaia, finisce Marc Marquez, che chiude in prima fila al debutto della sua nuovissima Honda. In seconda fila scatterà un'altra Ducati, quella di Jack Miller, che nel finale agguanta la quarta posizione davanti all'Aprilia di Aleix Espargarò e alla Honda di Pol Espargarò. Terza fila per Brad Binder (KTM), davanti a Joan Mir (Suzuki) e a Francesco Bagnaia (Ducati), che incassa circa 4 decimi da Martin. Quarta fila per Alex Rins, da cui ci si attendeva di più dopo la giornata di ieri, e poi le due Yamaha ufficiali di Fabio Quartararo e Franco Morbidelli, mai in grado di impensierire la concorrenza sul giro secco a Losail.

VEDI ANCHE



SFORTUNA ZARCO! Nella Q1 i due a passare il turno erano stati Brad Binder (KTM) in 1:53.512 e Fabio Quartararo (Yamaha) in 1'53.654. Soprattutto il francese deve ringraziare la sfortuna di Johann Zarco, che con la sua Ducati aveva fatto un bellissimo 1'53.425, ottenuto però con le bandiere gialle uscite nel primo settore per la caduta di Darryn Binder. Zarco aprirà dunque la quinta fila domani, in compagnia di Miguel Oliveira (KTM) e di un bravo Marco Bezzecchi, 15° al suo debutto in una qualifica MotoGP. Sesta fila per le Honda LCR di Taka Nakagami e Alex Marquez, con in mezzo la Ducati del team VR46 di Luca Marini. Settima fila di pregio con l'Aprilia di uno spento Maverick Vinales e la Yamaha di Andrea Dovizioso, accompagnati dal rookie Fabio Di Giannantonio con la Ducati. Ottava e ultima fila per gli altri tre rookie Remy Gardner, Raul Fernandez (entrambi KTM) e Darryn Binder (Yamaha).

Clicca qui per tutti i risultati del weekend del Gran Premio del Qatar 2022


Pubblicato da Simone Valtieri, 05/03/2022
Tags
MotoGP Qatar 2022
Logo MotorBox