Autore:
Giulia Fermani

ANTEPRIMA MONDIALE La sicurezza è un argomento sempre all’ordine del giorno, specie ora che le moderne tecnologie offrono svariate soluzioni per garantire una guida più sicura. Questa è la premessa che ha portato la piattaforma digitale Mixed Talents, figlia dell’agenzia creativa Leo Burnett, a sviluppare Smart Windshield, il primo concept al mondo di parabrezza intelligente per scooter. Della presentazione di questo dispositivo, di cui ancora non si conosce il range di prezzo, si è occupata Samsung, che ha scelto come base per realizzare la prima versione demo del progetto lo scooter Yamaha che meglio sposa la finalità di questa iniziativa: il Tricity 125.

SCOOTER INTELLIGENTI Tecnologia a comando vocale, realtà aumentata, comandi gestuali e touch-screen: ciò che appena un decennio fa sarebbe parso materiale per un film di fantascienza sta rapidamente entrando nella quotidianità di ognuno di noi. Quindi perché non un parabrezza “intelligente” su cui visualizzare le principali informazioni a cui serve accedere durante la marcia? Così è nata l’idea dell’ head-up display: sviluppato sulla base di una tecnica studiata per l’ aviazione militare, si compone di un visore a sovrimpressione che trasmette dati relativi alla guida direttamente nel campo visivo del guidatore, senza obbligarlo a distogliere lo sguardo dalla strada. Già realtà tra gli equipaggiamenti di molte auto, questa tecnologia proposta da Samsung e Yamaha rappresenta un’anteprima nel mondo delle due ruote. Grazie a un’ App dedicata, Smart Windshield permette di visualizzare le informazioni ricevute sul proprio smartphone (chiamate, messaggi SMS e WhatsApp) direttamente su un visore posto davanti al parabrezza, sagomato apposta per adeguarsi a questa funzione di schermo.  

CATTIVE ABITUDINI L’idea di creare un prototipo di parabrezza intelligente per scooter nasce dalla presa di coscienza del fatto che sempre più giovani corrono rischi viaggiando su due ruote e che la causa principale è che oltre il 25% di loro ha l’abitudine a utilizzare lo smartphone durante la guida. Per questo la scelta di Samsung per testare lo Smart Windshield è ricaduta sul Tricity 125 di Yamaha, che rappresenta la quint’essenza della mobilità urbana: è uno scooter per tutti e, grazie alla configurazione a 3 ruote, incarna un tentativo di elevare gli standard di sicurezza. 


TAGS: scooter yamaha giovani urban parabrezza app smartphone head up display samsung sicurezza stradale Samsung Smart Windshield yamaha tricity smart windshield Mixed Talents parabrezza intelligente tricity 125 mobilità urbana