Autore:
Paolo Sardi

A ME GLI OCCHI Mentre a Ginevra va in scena il Salone dell’Auto e a Barcellona tiene banco il Mobile World Congress il MotoDays di Roma reclama la sua dose di riflettori, tenendo a battesimo un predestinato best-seller del mercato, il nuovo Honda SH300i 2015. Si tratta infatti della nuova punta di diamante di una gamma che ha venduto oltre un milione di pezzi in trent’anni di onorato servizio e arriverà sul mercato nella tarda primavera, forte di molte importanti novità.

La primizia più evidente sono fari e luci a Led ma sotto la pelle si cela nientemeno che un nuovo telaio, che permette di avere sempre l’irrinunciabile pedana piatta e fa crescere leggermente l’interasse, ora pari a 1.438 mm. La sella, ora posta a 805 mm da terra offre una posizione di guida leggermente più eretta e accoglie finalmente nel vano sottostante un casco integrale.

EURO 4 Tra le chicche dell’Honda SH300i ABS 2015 c’è poi il motore monocilindrico da 279 cc raffreddato ad acqua, aggiornato in molti dettagli. Grazie a una riduzione degli attriti interni e delle tolleranze, riesce infatti a dare un ulteriore taglio ai consumi e alle emissioni, diventando il primo motore Honda a rispettare i limiti della norma Euro 4.

DOTAZIONE RICCA Per avviarlo, tra l’altro, non occorre più inserire la classica chiave nel retroscudo. Il model year 2015 adotta infatti una chiave elettronica che dà il consenso ad azionare il blocchetto quando si trova nel raggio di due metri. Della dotazione di serie fanno poi parte, oltre all’ABS indicato nel nome, il parabrezza, i paramani e il bauletto da 35 litri. Il prezzo è ancora da definire.


TAGS: honda sh300i abs 2015 motodays