Pubblicato il 21/09/20

SIAMO AGLI SGOCCIOLI Con la fine dell'anno, il passaggio all'Euro5 si avvicina sempre di più. Contestualmente, le Case stanno facendo gli ultimi ritocchi ai modelli che verranno presentati nei prossimi mesi, ossia in occasione di... un'Eicma che non si farà. Non è neanche escluso il fatto che l'Europa proroghi la vendita di modelli Euro4 per qualche mese, così da lasciare margine e tempo alle Case più colpite dal lockdown e dalla crisi relativa alla pandemia di Coronavirus. Crisi che, tra tutto, ha portato alla cancellazione della kermesse milanese. Tra le prime aziende a dare forfait all'evento è stata BMW che, in questo periodo, sta lavorando sodo per aggiornare tutta la gamma. 

BOXER RINNOVATO Tra i modelli che verranno aggiornati c'è anche l'apprezzatissima R NineT, capostipite della gamma Heritage di BMW. Le foto spia - condivise dai colleghi tedeschi di Motorradonline.de - mostrano alcuni cambiamenti nella zona dei carter motore e del look. Partendo dal motore, si nota come il carter posto sulla testa dei cilindri abbia una forma completamente nuova. Oltre a questo, si notano anche alcuni dettagli come una nuova forma dei corpi farfallati e un nuovo ''giro'' del cavo candela. La tesi che vedeva l'introduzione del motore da 1.250 cc, cioè quello con fasatura variabile ShfitCam, è dunque bocciata: più probabile che sia stato aggiornato il ''vecchio'' 1.170 cc boxer raffreddato ad aria per ottemperare alle norme Euro5, più stringenti sul fronte del rumore e delle emissioni. Ma per quanto riguarda ulteriori novità tecniche, bisognerà aspettare la presentazione ufficiale. 

NUOVI DETTAGLI Le novità estetiche sono poche e, come nel caso di ogni ''muletto'', soggette a probabili cambiamenti. Ci riferiamo alla fanaleria: quella anteriore presenta una luce DRL a LED, proprio come quella montata sulla nuova R18. Dietro, invece, il faro full LED è lo stesso che troviamo montato sulla R 1250 GS. Inoltre sul modello paparazzato, ovvero una R Nine T Pure, è presente un terminale di scarico sdoppiato anzichè la ''soluzione singola'' presente sull'attuale modello. Notizie su un suo possibile arrivo non sono ancora state ufficializzate, ma si specula per una presentazione tra i mesi di ottobre e dicembre 2020.


TAGS: bmw BMW R nineT Euro5 Novità 2021