Pubblicato il 29/06/20

RIPRENDE LA MARCIA D'AVVICINAMENTO AL 2021 Dalla prossima stagione, e fino al 2024, Pirelli sarà fornitore unico degli pneumatici per il Campionato Mondiale Rally. La marcia di avvicinamento è stata ostacolata dalla pandemia di coronavirus, ma finalmente la casa milanese potrà riprendere il lavoro su strada con i test di sviluppo. La vettura che verrà utilizzata sarà una Citroen C3 WRC Plus dotata di una speciale livrea realizzata con i colori Pirelli e affidata alle sapienti mani di Andreas Mikkelsen, accompagnato dal navigatore Anders Jager.

TEST PROBANTI I test, concordati con la FIA, si terranno nel mese di luglio sulle strade della Sardegna. Verranno alternate sessioni su asfalto ad altre su sterrato, per raccogliere dati su entrambe le tipologie di fonde. In particolare, il lavoro si focalizzerà sugli pneumatici a mescola dura, messi a dura prova dalle alte temperature e dalle superfici molto aggressive tipiche delle prove speciali del Rally Italia.


TAGS: citroën wrc pirelli Mikkelsen