ANNATA DA DIECI! Nell'ultima tappa della Clio Cup a Imola, Felice Jelmini corona un'annata da sogno, monopolizzando l'ultimo appuntamento del calendario 2019. Sul circuito del Santerno il pilota del team Composit Motorsport ha centrato due pole e due successi nel weekend, stabilendo il record di vittorie nell'era moderna del monomarca Renault: dieci in una sola stagione.

MOTORBOX IN PISTA Nella tappa emiliana protagonista anche il nostro direttore Mario Cornicchia, in pista con il collega di AutoSprint, Alberto Sabbatini. Nonostante fosse al debutto sulla Clio RS 1.6 turbo, l'alfiere di MotorBox non ha certo deluso, regolare nelle prove ufficiali di sabato e in costante crescita nell'arco dell'intero weekend, concluso con l'11° posto in Gara 1. Il vincitore della serie Renault stampa è stato Lorenzo Baroni di Gazzetta Motori.

GLI ALTRI TITOLI Sempre a Imola la Clio Cup Italia ha proclamato i campioni di altre categorie. Nella classifica Gentleman si è imposto Fabrizio Ongaretto, con i colori anch'esso del team di Jelmini campione tra le marche, il Composit Motorsport. Negli Junior successo infine per Filippo Distrutti, quarto e secondo assoluto, consolidando la prima posizione in classifica davanti alla lady dell'Oregon Team, Francesca Raffaele.

LA CLASSIFICA 1. Felice Jelmini (Composit Motorsport) 283 punti; 2. Filippo Distrutti (NextOneMotorsport) 150; 3. Matteo Poloni (Essecorse) 120; 4. "Due" (Oregon Team) e Ongaretto (Composit Motorsport) 114; 6. Giacomo Trebbi (Explorer Motorsport) 72; 7. Lorenzo Vallarino (MC Motortecnica) 67; 8. Max Danetti (Essecorse) 62; 9. Fulvio Ferri (Faro Racing) 61; 10. Andrea Mosca (Faro Racing) 51.


TAGS: renault motorbox imola Clio Cup Clio Cup Italia 2019 Clio Cup Press League Jelmini Cornicchia