Formula E 2022, bis per Roma: in vendita i biglietti per l'Eprix
Formula E 2022

Formula E 2022, Roma fa il bis: in vendita i biglietti per il doppio ePrix dell'Eur


Avatar di Salvo Sardina , il 19/12/21

4 settimane fa - Roma concede il bis anche nel 2022: tutti i dettagli e le novità della tappa capitolina

Roma concede il bis anche nel 2022: tutti i dettagli, le novità e le info per l'acquisto dei biglietti della doppia tappa capitolina

Il recente Consiglio Mondiale della Fia ha deciso: la Formula E non andrà in Cina né in Sudafrica neanche nella stagione 2022, l’ultima prima della rivoluzione tecnica che porterà al debutto le nuove monoposto di terza generazione. Il calendario, però, non subirà tagli e, a beneficiarne, è proprio Roma che, insieme a Berlino, raddoppia gli appuntamenti rispetto alla prima bozza diffusa nei mesi scorsi. Un premio per l’Italia, che anche nella scorsa stagione si è distinta nell’organizzazione di un doppio ePrix che è stato un successo, non solo in termini di engagement e interesse mediatico, ma anche per quanto riguarda lo spettacolo sulla rinnovata pista dell’Eur.

Formula E ePrix Roma 2021: Nick Cassidy (Envision Virgin Racing) guida il gruppo Formula E ePrix Roma 2021: Nick Cassidy (Envision Virgin Racing) guida il gruppo

VEDI ANCHE



BIGLIETTI IN VENDITA Anche in questa stagione il tracciato capitolino si rinnoverà, con la creazione di una nuova tribuna in prossimità del rettilineo di partenza di via delle Tre Fontane e con l’arrivo della “Green Area”, una zona prato con vista sul circuito e con accesso alle postazioni ristoro ben fornite dai maxischermi. Già in vendita i biglietti per il doppio appuntamento, che vanno da un minimo di 26 euro (il tagliando intero per entrare nella “Green Area”) a un massimo di 129 euro, il prezzo per gli accessi VIP che consentono anche di passeggiare in pit-lane nella giornata di venerdì 8 aprile, in attesa dello show della serie elettrica nelle giornata di sabato 9 e domenica 10 aprile.

Formula E 2022, Test Valencia: Antonio Giovinazzi (Dragon Penske) in lotta con Dan Ticktum (Nio 333) Formula E 2022, Test Valencia: Antonio Giovinazzi (Dragon Penske) in lotta con Dan Ticktum (Nio 333)

L’ATTESA DI ANTONIO Tra le grandi novità della stagione di Formula E, c’è anche il debutto nella categoria da parte dell’ex pilota Alfa Romeo Racing F1, Antonio Giovinazzi. Il ventottenne pugliese sarà al volante della monoposto schierata dal team Dragon Penske Autosport, un motivo in più per richiamare l’attenzione del pubblico nostrano che può finalmente contare di nuovo sulla partecipazione di un pilota italiano: “Correre per le strade di Roma nella mia prima stagione in Formula E sarà una sensazione incredibile. La Città Eterna è una delle località più iconiche del mondo e offre anche un circuito stradale tecnico e veloce. Non vedo l’ora di accogliere migliaia di fan sulle tribune. Con due gare, il fine settimana sarà molto più emozionante”. Per l’acquisto dei tagliandi, soggetti al rispetto delle norme Covid imposte dal Governo italiano, potete cliccare qui.


Pubblicato da Salvo Sardina, 19/12/2021
Tags
Vedi anche
Logo MotorBox