Autore:
Simone Valtieri

ROMA ELETTRICA Sabato 13 aprile andrà in scena la seconda edizione dell’ePrix di Roma di Formula E, dopo l’esordio trionfale dello scorso anno. Sarà il settimo appuntamento del campionato ABB FIA Formula E 2018-19 che sin qui ha visto trionfare sei diversi piloti nelle prime sei gare della stagione, ma per chiunque fosse intenzionato a recarsi al quartiere Eur in questi giorni, saranno tantissime le iniziative e gli eventi collaterali volti ad avvicinare il pubblico alla giovane categoria elettrica.

INIZIATIVE Da lunedì è esposto in Viale Europa, presso l’info point Formula E, un esemplare della Gen2, l’attuale monoposto a disposizione dei 22 piloti e degli 11 team iscritti al campionato, dov’è anche possibile provare al simulatore il tracciato capitolino. Giovedì 11 si disputerà invece allo stadio Tre Fontane una partita a calcio per beneficenza tra la Nazionale Piloti e la AS Roma Legends alle ore 18.00, incontro che sarà peraltro trasmesso in diretta streaming su sportmediaset.it.

VIGILIA DENSA ­Nella giornata di venerdì alle 12 aprirà i battenti l’Allianz E Village, l’area accessibile gratuitamente  dove sarà possibile vivere l’atmosfera della Formula E da vicino e assistere alle prove libere del nuovo campionato monomarca dedicato Jaguar IPace eTrophy, ma anche a competizioni di discipline paralimpiche e alla E-Parade, una sfilata ecologica aperta a tutti i possessori di mezzi  elettrici come hoverboard, biciclette e monopattini (non auto o scooter) che dalle 18 potranno accedere al circuito di gara. In serata ci sarà spazio anche per la musica, con il concerto di Cosmo e Foresta Soundsystem, a partire dalle 20.

GIORNO CLOU Sabato sarà invece la giornata centrale dell’evento. L'Allianz E-Village aprirà i battenti già allo ore 7 del mattino, quando gareggeranno le Jaguar I-Pace dell’eTrophy e anche i bolidi della Formula E per le prove libere. Alle 14 è previsto l’appuntamento con le qualifiche della categoria, poi, poco prima delle 16, tutti con lo sguardo al cielo per ammirare le Frecce Tricolori che sorvoleranno la griglia di partenza del GEOX Rome E-Prix. Dopo l’inno nazionale, alle 16, sarà infine tempo di gareggiare, con una cornice di 35.000 spettatori. E se non siete tra i fortunati ad aver trovato i biglietti, andati esauriti in pochissimo tempo, potrete seguire l’evento in televisione su Italia 1, che trasmetterà in chiaro la tappa italiana del campionato di Formula E a partire dalle 13.


TAGS: formula e RomeEPrix 2019 Allianz E-village As Roma Legends Jaguar IPace eTrophy E-Parade