Autore:
Salvo Sardina

TUTTI IN CORSA L’ePrix di Roma 2019 ci ha regalato un’entusiasmante battaglia tra Mitch Evans, che ha portato alla Jaguar la prima vittoria in Formula E, e il poleman André Lotterer. Nonostante le telecamere abbiano indugiato a lungo sul duello per il primo posto, non è mancata la tensione anche nelle posizioni di rincalzo. Tra i protagonisti principali Lucas Di Grassi, autore di un paio di sorpassi spettacolari che hanno portato la sua e-Tron FE05 in settima posizione.

RIMONTA Scattato dalla quindicesima casella, il brasiliano di casa Audi Sport è dunque riuscito a rimontare fino al settimo posto. Un risultato che potrebbe apparire non così positivo, ma che invece consente al campione 2016-2017 di portare a casa un bel bottino con tutti i principali avversari per il titolo (ad eccezione di Buemi) alle sue spalle. Sette sono adesso i punti che lo separano dal leader della classifica Jerome D’Ambrosio, con ben nove piloti racchiusi in sole 13 lunghezze a testimonianza di quanto questa stagione di Formula E sia combattuta e senza padroni. Per quanto riguarda invece la classifica team, la casa degli Anelli fa un piccolo passo indietro: sempre al terzo posto ma a pari punti con Mahindra, Ingolstadt è ora a -14 dai rivali di Ds Techeetah.

PARLA DI GRASSIDopo una qualifica estremamente difficile – ha spiegato Di Grassi dopo la bandiera a scacchi – credo sia stata una gara abbastanza positiva. Per vincere il campionato dobbiamo riuscire a portare a casa punti con regolarità, anche nelle gare in cui non siamo in lotta per la vittoria. È esattamente quello che abbiamo fatto nell’ePrix di Roma”.

SFORTUNA ABT Comprensibilmente meno soddisfatto del compagno di box è invece Daniel Abt, incappato sin dalle qualifiche in un inconveniente tecnico che gli ha impedito di strappare una posizione migliore in griglia e lo ha attardato anche durante la gara: “Credo di aver fatto un buon lavoro oggi ma sfortunatamente abbiamo sofferto alcuni problemi tecnici. Di sicuro è stata una giornata da dimenticare”. La Formula E tornerà in pista il prossimo 27 aprile con l’ePrix di Parigi.


TAGS: formula e audi sport eprix roma daniel abt lucas di grassi Formula E 2018-2019 RomeEPrix 2019 Circuito Eur