Pubblicato il 26/11/20

INVERTIRE LA ROTTA La stagione 2020, segnata tra l’altro dalla controversa vicenda di un Daniel Abt licenziato dopo essere stato protagonista di uno scherzo virtuale decisamente mal riuscito, non si è chiusa nel migliore dei modi. È anche per questo motivo che Audi, al pari di Mercedes ma al contrario di quanto scelto da Nissan e soprattutto dai campioni in carica di Ds Techeetah, ha deciso di affrettare i tempi presentandosi ai nastri di partenza del mondiale Formula E 2021 con una monoposto tutta nuova. La prima, ci tengono a precisare da Ingolstadt, totalmente progettata in-house e senza supporto di partner terzi. Una scelta necessaria per invertire la rotta di una season 6 che alla fine si è conclusa con il sesto posto in classifica costruttori, il peggior risultato da quando la casa dei Quattro Anelli ha mosso i primi passi nella categoria. La prima terminata senza neppure una vittoria e con soli tre podi (un secondo e due terzi posti).

Formula E 2021, la nuova Audi e-tron FE07 | Vista 3/4 anteriore

LA NUOVA AUDI Per invertire la rotta, i tedeschi tornano in pista con il veterano Lucas Di Grassi – il campione della classifica piloti 2017 è anche, con 10 successi, uno dei più vincenti di sempre in Formula E – ma anche con René Rast, un vero e proprio craque capace di adattarsi sin da subito a ogni tipologia di competizione. Così, dopo aver dimostrato di essere imbattibile nel Dtm, laureandosi campione nel 2017, 2019 e 2020, il forte pilota tedesco è salito sul podio già al quinto ePrix di Berlino, mostrandosi a proprio agio persino con le complicatissime monoposto full electric. Ma, a parte la coppia piloti, decisamente una delle più competitive in griglia, è sotto il cofano che l’Audi e-tron FE07 nasconde la propria arma più affilata: si chiama Audi MGU05, il nuovo cuore pulsante dell’ultima nata di Ingolstadt, testato e ritestato anche al banco prova (e non solo, dunque, con le simulazioni virtuali) per tirare fuori il massimo in termini di efficienza, affidabilità e sicurezza.

Formula E 2021, la nuova Audi e-tron FE07 | La monoposto e il nuovo powertrain MGU05

L’ARMA IN PIÙ Per capire come non si tratti semplicemente del primo powertrain realizzato interamente all’interno delle strutture Audi senza l’aiuto di alcun partner tecnico, basta ascoltare l’entusiasmo di chi, alla realizzazione di questo progetto totalmente nuovo, ha partecipato sin dall’inizio. Il MGU05, giurano gli ingegneri degli Anelli, è anzi la perfetta espressione del claim “Vorsprung durch Technik” (“all’avanguardia della tecnica”, in italiano) che compare al termine di ogni spot televisivo della Casa. Sempre con inverter, Mgu e cambio come tre componenti fondamentali, non solo il nuovo motogeneratore ha mostrato di poter superare stabilmente il 95% di efficienza (con punte al 97%), più del doppio rispetto a quella dei normali motori termici, ma ha anche toccato vette (l’intero blocco si attesta sui 35kg) mai viste prima in termini di risparmio di peso. Un fattore che, come è noto, risulta determinante nelle competizioni.

Formula E 2021, la nuova Audi e-tron FE07 | La presentazione della nuova monoposto

LA LIVREA E poi c’è la nuova livrea, che comunque non abbandona i canoni estetici già sperimentati nelle scorse stagioni. Così, se sul fondo in carbonio rimane la caratteristica zebratura rossonera che dà un tono di aggressività corsaiola, il nero del musetto lascia spazio al bianco e alle sfumature di grigio. Confermato anche il verde nella zona del cofano motore, tradizionale colore sociale del partner Schaeffler che da anni sostiene Audi nella sua campagna tra le corse elettriche. Nel complesso, di sicuro una delle monoposto più belle del lotto partenti, che debutterà in pista già nel weekend con i test precampionato di Valencia, che si terranno al Circuito Ricardo Tormo dal 28 novembre al 1° dicembre. L’esordio ufficiale in gara è invece previsto per il 16 e 17 gennaio 2021 sulla pista cittadina di Santiago del Cile per stabilire se, oltre che bella, la e-tron FE07 sarà anche vincente.


TAGS: e-tron formula e audi sport audi formula e lucas di grassi audi 2021 René Rast Formula E 2021 e-tron FE07 Audi MGU05