Pubblicato il 09/11/20

RAST TERZO TITOLO Non era un compito difficile quello che attendeva René Rast nel round finale del DTM sul circuito di Hockenheim. Il tedesco si è presentato in quella che tradizionalmente è la tappa conclusiva del campionato con 16 punti di vantaggio sull'inseguitore Nico Muller. Tuttavia, il pilota del team Rosberg ha concesso poco agli avversari. Due pole position, due giri veloci, un secondo ed un primo posto. Questo il bottino di Rast dopo la tappa finale che lo ha suggellato quale campione della serie tedesca per la terza volta. Il successo lo riconferma al vertice del campionato dopo il trionfo della passata stagione. Il primo titolo lo conquistò invece nel 2017.

MULLER TENTATIVO DISPERATO Da rimarcare comunque anche la stagione di Nico Muller. Il rivale del team Abt ha venduto cara la pelle, sorprendendo Rast al via della gara del sabato e piazzandosi subito al comando. Rast non è stato a guardare e dopo alcuni tentativi è tornato davanti. Sul finale, però Muller ha avuto ragione del campione in carica e si è riportato davanti cogliendo il successo nella penultima corsa stagionale. Terzo il compagno di squadra di Rast, Jamie Green. Più staccati Loic Duval e Mike Rockenfeller.

ROCKENFELLER CI PROVA Stesso copione nella gara della domenica, dove Rast ha perso subito la posizione di leader al via, questa volta a favore di Mike Rockenfeller. Il connazionale schierato dal team Phoenix cercava il primo successo stagionale, ma Rast in poche tornate ha ristabilito gli equilibri. Nonostante gli bastasse un quinto posto, Rast ha voluto imporsi anche nella manche conclusiva portando così a sette le vittorie di stagione. Sul traguardo il tedesco ha preceduto Nico Muller mentre Jamie Green ha fatto scivolare Rockenfeller fuori dal podio. Alle sue spalle Robin Frijns. Per quest'ultimo è stata comunque una stagione da protagonista. Tre infatti i centri dell'olandese che ha costituito assieme a Muller una coppia che ha assicurato il titolo a squadre al team Abt. Muller invece ha chiuso l'annata con un totale di sei successi.

Hockenheim, Gara 1 (top ten)

Pos Pilota Team Gap
1 Nico Muller Audi RS5 Team Abt 36 giri
2 René Rast Audi RS5 Team Rosberg 0.622
3 Jamie Green Audi RS5 Team Rosberg 1.033
4 Loic Duval Audi RS5 Team Phoenix 4.960
5 Mike Rockenfeller Audi RS5 Team Phoenix 6.311
6 Johnathan Aberdein BMW M4 Team RMR 6.580
7 Robin Frijns Audi RS5 Team Abt 6.727
8 Robert Kubica BMW M4 Team ART 8.668
9 Philipp Eng BMW M4 Team RBM 9.025
10 Sheldon Van der Linde BMW M4 Team RBM 11.056

Hockenheim, Gara 2 (top ten)

Pos Pilota Team Gap
1 René Rast Audi RS5 Team Rosberg 37 giri
2 Nico Muller Audi RS5 Team Abt 10.199
3 Jamie Green Audi RS5 Team Rosberg 13.409
4 Mike Rockenfeller Audi RS5 Team Phoenix 16.648
5 Robin Frijns Audi RS5 Team Abt 17.887
6 Loic Duval Audi RS5 Team Phoenix 26.068
7 Johnathan Aberdein BMW M4 Team RMR 32.673
8 Timo Glock BMW M4 Team RMG 40.451
9 Sheldon Van der Linde BMW M4 Team RBM 40.974
10 Philipp Eng BMW M4 Team RBM 43.244

TAGS: audi hockenheim dtm rosberg Frijns Rast Muller