F1 2017

F1, GP Spagna 2017, Vettel: “dobbiamo migliorare”, Raikkonen: “un venerdì normale”


Avatar Redazionale , il 12/05/17

4 anni fa - F1 2017: al termine di un venerdì terminato dietro alle Mercedes, i due piloti della Ferrari hanno entrambi affermato di voler guardare avanti verso le qualifiche di domani

F1 2017: al termine di un venerdì terminato dietro alle Mercedes, i due piloti della Ferrari hanno entrambi affermato di voler guardare avanti verso le qualifiche di domani

Benvenuto nello Speciale F1 2017 GP SPAGNA, composto da 9 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario F1 2017 GP SPAGNA qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!

IN SCIA ALLE MERCEDES Al termine del venerdì spagnolo di prove libere, i due piloti della Ferrari, Kimi Raikkonen e Sebastian Vettel, hanno terminato rispettivamente terzo e quarto in classifica... dietro però a delle Frecce d'Argento che sono sembrate più competitive rispetto ai primi round stagionali. Ma se le W08 tedesche, come al solito, fanno paura sul giro secco, in simulazione gara le Rosse di Maranello sono ancora decisamente della partita.

VEDI ANCHE



SEBASTIAN VETTEL Con un quarto tempo a 418 millesimi dal rivale Lewis Hamilton, Sebastian Vettel non è stato assolutamente soddisfatto della sua prestazione odierna: “Oggi le sensazioni erano negative: ho faticato a livello di set-up, dobbiamo girare di più per migliorare la situazione in vista di domenica. Non so che lavoro abbiano fatto le Mercedes, ma domani sarà come al solito una sfida tra noi e loro”.

KIMI RAIKKONEN Il finlandese, invece, si è lamentato delle numerose folate di vento che hanno condizionato il suo terzo posto finale: “Questa prima giornata non è stata facile: c'era molto vento, inoltre la pista era parecchio scivolosa. Ma tutto sommato, è stato un venerdì come tanti altri. Pronostici per le qualifiche? Vedremo domani”.


Pubblicato da Giulio Scrinzi, 12/05/2017
Gallery
f1 2017 gp spagna
Logo MotorBox