F1 2017

F1 2017: in pista con MotorBox, hot lap in Spagna


Avatar Redazionale , il 10/05/17

4 anni fa - Quinto round della stagione 2017 e si ritorna sul circuito di Barcellona, pista privilegiata per i test pre-stagionali. Scendiamo tra i cordoli con la Williams di Lance Stroll

Quinto round della stagione 2017 e si ritorna sul circuito di Barcellona, pista privilegiata per i test pre-stagionali. Scendiamo tra i cordoli con la Williams di Lance Stroll

Benvenuto nello Speciale F1 2017 GP SPAGNA, composto da 9 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario F1 2017 GP SPAGNA qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!

IN GAME A due settimane di distanza dall'ultimo appuntamento sull'Autodromo di Sochi, in Russia, il Mondiale di Formula 1 si sposta nel prossimo fine settimana sul Montmelò, su quel circuito di Barcellona-Catalunya che non solo ospiterà il quinto round stagionale, ma è anche la sede privilegiata per i test pre-stagionali del Circus iridato. Quest'anno Sebastian Vettel è riuscito a demolire ogni record con la sua nuova SF70H, abbassando il fastest lap sull'1'19''024. Chissà se riusciremo a fare meglio con la nostra Williams FW40 (virtuale) e con il giovane rookie Lance Stroll?

VEDI ANCHE



IL CIRCUITO DI SCHUMI Introdotto in calendario fin dal 1991, il tracciato di Barcellona-Catalunya, nella sua ultima configurazione datata 2007, è lungo 4,655 km e presenta 16 curve, oltre a un nastro d'asfalto particolarmente abrasivo che mette a dura prova la tenuta delle gomme progettate dalla Pirelli. A parte questo, è molto apprezzato dai piloti perchè alterna curve molto ampie e veloci ad altre più secche e tecniche. Si tratta di uno dei circuiti prediletti da Michael Schumacher, vincente ben sei volte su questa pista assieme alla Ferrari, con addirittura otto successi all'attivo.

FINALMENTE... RECORD! Proseguendo sulla scia inaugurata quest'anno con il simulatore Assetto Corsa della Kunos Simulazioni, stavolta siamo scesi in pista con la Williams FW40 del giovanissimo Lance Stroll. Durante i giri di prova le mescole migliori sono state quella intermedia a banda bianca e la Soft colorata di giallo, visto che con quelle più soffici l'anteriore e la posteriore sinistra mostravano chiari segnali di surriscaldamento durante il giro lanciato. Nonostante tutto, però, finalmente siamo riusciti ad andare sotto il record reale (e ufficioso) stabilito dal tedesco della Ferrari durante i test pre-season: il nostro 1'18''708 su gomme Ultrasoft e tre litri di carburante a bordo ci ha reso veramente orgogliosi di noi. Bel lavoro!


Pubblicato da Giulio Scrinzi, 10/05/2017
Gallery
f1 2017 gp spagna
Logo MotorBox