Autore:
Giulio Scrinzi

SKY IN PRIMA LINEA Ora è ufficiale: con la Rai fuori dai giochi, sarà Sky a trasmettere in esclusiva le prossime tre stagioni del Mondiale di Formula 1. La Pay Tv di Murdoch, infatti, si è accaparrata i diritti per tutte le gare live del Circus iridato fino al 2020, per cui a partire dal 25 marzo di quest’anno chi vorrà seguire la massima serie automobilistica… dovrà necessariamente attivare un abbonamento e pagare il canone mensile.

L’ALTERNATIVA TV8 In parallelo, però, chi vorrà dare senso al canone che tradizionalmente si paga nella bolletta elettrica potrà affidarsi all’offerta di TV8, canale del digitale terrestre sul quale quest’anno verranno trasmessi 4 GP in diretta (tra cui quello d’Italia a Monza) e tutti gli altri in differita.

TUTTE LE NOVITÀ Le novità proposte dalla piattaforma Sky per tutti gli appassionati della Formula 1 si preannunciano molto interessanti: oltre a tutte le 21 gare in diretta ci saranno anche tutti gli approfondimenti pre e post GP, le conferenze dei piloti e tutte le sessioni di prove libere e qualifiche, per un totale di 30 ore live ogni weekend. Il canale da seguire sarà Sky Sport F1 HD, visibile anche in realtà aumentata con nuove animazioni in 3D, l’interattività e una risoluzione fino al 4K HDR, che assicura immagini di una qualità davvero eccezionale. A completamento di tutto questo saranno trasmesse anche le gare delle serie minori, cioè della Formula 2, delle GP3 Series e del Campionato Porsche Supercup. 


TAGS: formula 1 f1 f1 2018 formula 1 2018 formula 1 2018 tv8 f1 2018 tv8 formula 1 2018 sky f1 2018 sky formula 1 sky f1 sky formula 1 tv8 f1 tv8