F1 2017: Sauber rifiuta i motori Honda per puntare su quelli Ferrari
F1 2017

Sauber-Honda: un divorzio annunciato e la scelta dell'amante Ferrari


Avatar di Simone  Dellisanti , il 28/07/17

4 anni fa - La Scuderia Ferrari supporterà il team Sauber con la fornitura dei propulsori di Maranello

Il team di F1, Sauber Racing ha annullato l'accordo con Honda per la fornitura dei propulsori

NON TI VOGLIO Sauber-Honda? Un matrimonio che "non s'ha da fare" come disse Don Abbondio ne I Promessi Sposi di Manzoni. La Sauber non è convinta della bontà dei motori Honda e i risultati dei motoristi nipponici, con la McLaren, in questa stagione sono sotto gli occhi di tutti. Sauber scommetterà sui motori del Cavallino Rampante.

VEDI ANCHE



ACCORDO PLURIENNALE Con un comunicato, il Team Sauber ha fatto ufficialmente sapere che l'accordo per la fornitura delle power unit giapponesi a partire dalla prossima stagione è saltato. La Ferrari fornirà i propulsori per i prossimi anni alla scuderia elvetica.

LE PAROLE "Mi dispiace ma dobbiamo rompere un accordo già stabilito con Honda", ha dichiarato il team principal Sauber, Frederic Vasseur. "E' una decisione presa per ragioni strategiche e nell'interesse della scuderia. Ringraziamo Honda per la collaborazione e le auguriamo il meglio per il loro futuro in Formula 1. Siamo molto contenti di rinnovare con Ferrari con cui collaboriamo da tempo, sarà un ottimo duo, utile a sviluppare la vettura del 2018 e puntare a ottimi risultati".


Pubblicato da Simone Dellisanti, 28/07/2017
Gallery
Vedi anche
Logo MotorBox