F1 2017

F1 2017: il terzo pilota Ferrari, Giovinazzi, guiderà la Sauber al GP Cina


Avatar Redazionale , il 04/04/17

4 anni fa - F1 2017, GP Cina: il terzo pilota della Ferrari sostituirà Wehrlein anche nel secondo round del 2017

F1 2017, GP Cina: Wehrlein non è ancora al top, il terzo pilota della Ferrari sarà al volante della Sauber C36 anche sul circuito di Shanghai di questo weekend

Benvenuto nello Speciale F1 2017 GP CINA, composto da 10 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario F1 2017 GP CINA qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!

IL SOGNO CONTINUA Con un messaggio che lo spronava a prepararsi velocemente per prendere parte alle qualifiche del sabato, Antonio Giovinazzi ha poi corso il giorno successivo il suo primo GP ufficiale, coronando il suo sogno di gareggiare con una Formula 1. Sembrava che questa occasione dovesse iniziare e concludersi a Melbourne... e invece ci sono tutti i presupposti perchè continui: il pilota di Martina Franca, infatti, sarà al volante della Sauber C36 anche nell'imminente GP di Cina, in sostituzione di un Pascal Wehrlein non ancora al top della sua forma fisica.

VEDI ANCHE


NON SONO ANCORA PRONTO Il pilota tedesco è stato protagonista di un brutto incidente nella Race of Champions di inizio gennaio, che gli ha impedito di allenarsi per diverse settimane a causa di un forte dolore alla schiena. Saltati così i test pre-stagionali sul circuito di Barcellona, Pascal ha voluto riprovare la via della pista in quel di Melbourne, per poi arrendersi alla realtà dei fatti: il suo fisico non è ancora pronto per sopportare l'impegno e lo stress di una Formula 1.

RITORNO IN BAHRAIN? Una condizione che, in vista del round cinese, non è migliorata e che lo costringe ancora a rimenere fermo. La sua speranza è quella di tornare in Bahrain... ma forse sarà più probabilmente il GP di Russia a vederlo di nuovo al volante della sua C36. “Al momento la cosa più importante è quello di potermi allenare intensamente per raggiungere il 100% delle mie prestazioni fisiche il prima possibile – ha affermato WehrleinA quel punto potrò ritenermi pronto a tornare a correre. Spero di poterlo fare in Bahrain, ma se non sarà così sono sicuro che sarò al 100% per l'appuntamento di Sochi, in Russia”.


Pubblicato da Giulio Scrinzi, 04/04/2017
Gallery
f1 2017 gp cina
Logo MotorBox