Autore:
Giulio Scrinzi

ORIGINI STORICHE Oggi la conosciamo come Force India, ma le sue origini sono da ricercare nello storico team Jordan, del quale è diventata erede nel 2004. In seguito è passata nelle mani di diversi finanzieri, prendendo il nome di MF1 Racing prima e di Spyker F1 poi. Nel 2007, infine, è stata acquistata dall'imprenditore Vijay Mallya, il cui obiettivo era quello di lanciare nel Circus una scuderia dai forti caratteri indiani.

QUARTA FORZA MONDIALE Per motivi di sponsorizzazione è stata rinominata Sahara Force India F1 Team e, dopo una prima collaborazione con i motori Ferrari nel 2008, dal 2009 utilizza esclusivamente propulsori tedeschi forniti dalla Mercedes. La sua scalata verso il successo è stata portata avanti a piccoli passi, fino all'anno scorso in cui i risultati dei due titolari Sergio Perez e Nico Hulkenberg le hanno permesso di diventare la quarta forza dopo Mercedes, Red Bull e Ferrari.

LINE-UP 2018 Nel 2018 Sergio Perez ed Esteban Ocon sono stati entrambi riconfermati, alla luce dei loro ottimi risultati che li hanno fatti diventare i due piloti di punta dopo quelli dei primi tre top team di alta Classifica. Il loro obiettivo per la prossima stagione? Andare all’attacco della Top 5!

Piloti 2018 Sahara Force India F1 Team

Sergio Perez
Sergio Perez
Esteban Ocon
Esteban Ocon

TAGS: force india sahara force india sahara force india 2018 force india 2018 sergio perez 2018 esteban ocon 2018 f1 2018 force india f1 2018 sahara force india