Autore:
Giulio Scrinzi

LA PISTA DEI CAMPIONI Il Campionato di Formula 1 2018 fa tappa per il sesto round stagionale in un circuito storico per un GP ancora più leggendario: si tratta del tracciato cittadino di Monte Carlo, situato tra le strade del Principato di Monaco e che fa entrare tutti i piloti che vi gareggiano in una mentalità d'altri tempi. Con piste molto più moderne e sicure in calendario, quella di Monte Carlo si tuffa nella nostalgia dei vecchi Gran Premi, dove le capacità, la tecnica di guida, la precisione, la velocità ed il rischio dei piloti erano le chiavi per poter arrivare al successo nella massima categoria automobilistica. Lungo 3,337 km con 19 curve in totale, questo tracciato è presente in calendario fin dal 1929 ed ha costretto la FIA ad adottare delle deroghe in suo favore per potervi far correre le monoposto attuali. Innanzitutto la distanza di gara è limitata a 260 km anziché i canonici 305 o poco più, inoltre l'intero weekend parte il giovedì anziché il venerdì.

FATTI SALIENTI Grazie alle sue innumerevoli insidie, il circuito di Monte Carlo ha permesso solamente ai più grandi Campioni di emergere in Formula 1: uno tra questi è Ayrton Senna, entrato nell'olimpo del Circus iridato nell'edizione del 1984 quando, al volante di una Toleman, si è reso protagonista di un'eccezionale rimonta sotto la pioggia arrivando alle spalle del suo rivale di sempre, Alain Prost. Lo stesso brasiliano, inoltre, è anche il pilota più vittorioso su questa pista, con ben sei successi in carriera e seguito da altre due leggende come Graham Hill, soprannominato “Mr Monaco”, e Michael Schumacher, entrambi a quota cinque. Per quanto riguarda i Costruttori, la McLaren è la scuderia con più trionfi (15) e più pole position all'attivo (11). L'anno scorso, infine, sulle strade del Principato ha vinto Sebastian Vettel su Ferrari davanti a Raikkonen e Ricciardo.

CARATTERISTICHE

Gran Premio di Monaco
Paese Monaco
Luogo Circuito di Monte Carlo
Cadenza Annuale
Fondazione 1929: valevole per il mondiale nel 1950 e dal 1955
Circuito di Monte Carlo
Inaugurazione 1929
Lunghezza 3,337 km
Curve 19
Record del circuito 1'12''178 (Kimi Raikkonen, Ferrari, 2017)

TAGS: formula 1 f1 f1 2018 formula 1 2018 f1 2018 gp monaco f1 monaco 2018