F1 2018: Gran Premio d'Inghilterra a Silverstone
F1 2018: GP Inghilterra

F1 2018: Gran Premio d'Inghilterra


Avatar Redazionale , il 19/02/18

3 anni fa - F1 2018: il 10° round stagionale si disputa sul circuito di Silverstone, in programma dal 6 all'8 luglio 2018

F1 2018, GP Inghilterra: il circuito di Silverstone rimane una pietra miliare all'interno del calendario della Formula 1

Benvenuto nello Speciale F1 2018 GP INGHILTERRA, composto da 1 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario F1 2018 GP INGHILTERRA qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!

GP STORICO Il decimo appuntamento del Campionato di Formula 1 2018 si tiene sullo storico circuito di Silverstone, situato nella contea di Northamptonshire in Inghilterra e sede del GP di Gran Bretagna fin dalla sua prima edizione ufficiale del 1950. Inizialmente nato come aerodromo all'interno dell'omonimo aeroporto militare della RAF, nel corso degli anni è andato incontro a ingenti modifiche che lo hanno reso un tracciato estremamente veloce: nel 1985 infatti, Keke Rosberg sulla sua Williams-Honda realizzò la pole position con una media di poco inferiore ai 260 km/h (259,005 km/h), un record che durò per quasi vent'anni.

SILVERSTONE VS DONINGTON Negli anni '90, in seguito, altri cambiamenti furono messi in atto, rivoluzionando drasticamente il layout del circuito britannico e rendendolo molto più lento. Inizialmente doveva rimanere in calendario fino al 2009, visto che dal 2010 sarebbe subentrato al suo posto la pista rivale di Donington Park. Tuttavia i disagi finanziari degli organizzatori di quest'ultimo tracciato hanno poi convinto Bernie Ecclestone riconfermare Silverstone come sede principale del GP di Gran Bretagna per il prossimo futuro. Le ultime modifiche attuate sono quelle del 2010, anno in cui venne allungato di 760 metri andando quindi a ricongiungersi con la fisionomia utilizzata dall'odierna MotoGP: la sua lunghezza è di 5,891 km e presenta 18 curve in totale.

VEDI ANCHE



FATTI SALIENTI Silverstone è stata la sede della prima vittoria della Ferrari nel 1951 ad opera di Josè-Froilan Gonzales, mentre quella del 1979 rappresenta il primo successo della Williams. L'edizione 1998 sarà ricordata perchè Michael Schumacher vinse la gara tagliando il traguardo dalla pit-lane dei box perchè doveva scontare una penalità di “stop and go” di 10 secondi. Quella del 2003, invece, vide l'invasione in pista da parte di Neil Horan, ex prete irlandese che causò l'ingresso della safety car. Infine, con l'introduzione dell'era turbo-ibrida, a partire dal 2014 l'unico vincitore è stato il britannico Lewis Hamilton, il quale ha portato alto l'onore dell'Inghilterra al volante della sua Mercedes.

CARATTERISTICHE 

Gran Premio d'Inghilterra
Paese Inghilterra
Luogo Silverstone Circuit
Cadenza Annuale
Fondazione 1926: valevole per il mondiale dal 1950
Silverstone Circuit
Inaugurazione 1947
Lunghezza 5,891 km
Curve 18
Record del circuito 1'26''600 (Lewis Hamilton, Mercedes, 2017)

Pubblicato da Giulio Scrinzi, 19/02/2018
f1 2018 gp inghilterra
Logo MotorBox