Autore:
Simone Dellisanti

DAL FONDO PER RESTARE IN VETTA La Scuderia Ferrari non vuole certo perdere il primo posto della classifica piloti conquistato da Vettel dopo il Gran Premio d'Austria. Per continuare a cavalcare la vetta ecco che in quel di Maranello hanno ben pensato di introdurre una miglioria tecnica per incrementare la performance della Ferrari SF70H: l'upgrade del fondo.

DA TESTARE La Ferrari farà scendere in pista i suoi due piloti, Raikkonen e Vettel, con il nuovo fondo a partire da venerdì durante le prime prove libere della giornata ma non è sicuro che i due ferraristi decideranno di utilizzare l'upgrade già in gara.

UN AIUTO PIRELLI ALLE MERCEDES Con questa new entry tecnica, la Ferrari mira a limitare lo strapotere della Mercedes sul Circuito di Silverstone (favorevole da sempre alle Frecce d'Argento) e a colmare il gap di performance che le W09 hanno guadagnato con l'introduzione delle nuove gomme Pirelli, con battistrada diminuito per limitare l'eccessivo effetto di blistering (un innalzamento delle temperature che provoca, sotto la superficie del battistrada, delle bolle d'aria che esplodendo portano al distaccamento di piccoli pezzi di gomma sulla superficie).


TAGS: GP inghilterra f1 2018 f1 2018 gp inghilterra