Autore:
Andrea Minerva

SPRINT FINALE Il 208 Rally Cup Top, storico monomarca della Casa del Leone, organizzato da Peugeot Sport Italia, si appresta a vivere la fase decisiva della stagione, quella che non solo decreterà il vincitore della Serie per il 2019 ma che allo stesso tempo fornirà il nome del pilota che entrerà a far parte del programma ufficiale di Peugeot Sport Italia per il 2020. L’imminente Rally del Friuli, in programma da venerdì 30 a sabato 31 agosto, valido come sesta prova del Cir, è solo l’inizio di una splendida “volata” che proseguirà poi con il Rally “Due Valli”, a Verona, e che terminerà con il “Tuscan”, tappa conclusiva del Campionato Italiano. La classifica della Serie Peugeot vede per ora saldamente al comando il pavese Davide Nicelli ma non bisogna dimenticare che tutti i piloti partecipanti al 208 Rally Cup Top saranno obbligati ad effettuare degli “scarti” in quanto i risultati ritenuti validi ai fini della classifica saranno solamente quattro. Oltre a questo, uno dei risultati utili dovrà essere necessariamente il “Tuscan”, quindi proprio l’ultimo rally della stagione. I giochi, è evidente, sono assolutamente aperti.

GLI SFIDANTI Come detto, Davide Nicelli è attualmente il leader della classifica del monomarca Peugeot, e il suo vantaggio nei confronti dei diretti inseguitori appare abbastanza rassicurante; nonostante questo, il Rally del Friuli potrebbe essere un’ottima occasione per lo stesso Nicelli, al fine di tentare un ulteriore allungo in classifica. A cercare di impedirglielo sarà soprattutto il modenese Giacomo Guglielmini, reduce da una splendida e convincente vittoria al Rally di Roma Capitale. Gli altri nomi da tenere d’occhio sono necessariamente quelli del piacentino Giorgio Cogni, del bresciano Jacopo Trevisani e del trentino Alessandro Nerobutto. Per questi ultimi tre piloti, il Rally del Friuli sarà però, molto probabilmente, l’ultima occasione per rilanciare le proprie ambizioni di vittoria finale. Va tra l’altro ricordato, che al Rally del Friuli, i punti del 208 Rally Cup Top verranno assegnati in base alla classifica totale della classe R2b, e questo complicherà ulteriormente le cose.

ALTRI NOMI INTERESSANTI In occasione del Rally del Friuli, la Serie Peugeot tornerà ad essere frequentata da Michele Griso, che nelle prime due gare si era rivelato straordinariamente veloce anche se molto sfortunato. Ora lo stesso Griso, se dovesse confermare quanto di buono fatto vedere all’inizio del campionato, potrebbe diventare una sorta di ago della bilancia tra i vari pretendenti alla vittoria finale. A tornare sotto i riflettori del 208 Rally Cup Top sarà in questa occasione anche il siciliano Alessandro Casella, autore di un debutto a dir poco convincente al Rally di Roma Capitale, ma bersagliato dalla sfortuna nel finale di gara. Concludiamo con la brava Patrizia Perosino che avrà come primo e principale obiettivo quello di difendere il primato nella classifica del Tricolore Femminile.

Questa la classifica prima del Rally del Friuli Venezia Giulia: 1.Davide Nicelli 33 punti; 2. Giacomo Guglielmini 26; 3. Giorgio Cogni 16; 4. Jacopo Trevisani 14; 5. Alessandro Nerobutto 12; 6. Patrizia Perosino8; 7. Michele Griso 5; 8. Christopher Lucchesi3.

IL 208 RALLY CUP TOP IN BREVE

  • PUNTEGGI: I punti (15, 12, 10, 8, 6, 5, 4, 3, 2, 1 a scalare ai primi dieci) verranno assegnati ai soli iscritti, ma in base alla classifica finale della classe R2B di ciascun rally (quindi gli altri piloti/vetture non conquistano punti ma li tolgono). In ogni gara del calendario verrà disputata una prova speciale Power Stage ed ai primi tre iscritti classificati della Classe R2B verrà assegnato il seguente punteggio cumulabile: 3, 2, 1.
  • CLASSIFICA FINALE: La classifica finale verrà stabilita sommando i quattro migliori risultati di gara di ciascun pilota, comunque compreso quello del rally conclusivo su terra, e tutti i punti conquistati nelle Power Stage. In caso di ex-aequo verrà considerata la minore età.
  • RALLY VALEVOLI: Ciocco, Sanremo, Roma Capitale, Friuli (30-31 agosto), Due Valli (13 ottobre), TuscanRewind (24 novembre). 
  • PREMI: ai primi tre classificati di gara premi in denaro ed al vincitore della serie andrà il PRIMO PREMIO FINALE (per i piloti Under28): Programma ufficiale nella stagione 2020.

TAGS: Peugeot Sport Italia peugeot competition 208 cup Peugeot 208 R2B cir 2019 rally friuli venezia 2019

Allegato Dimensione
Tabella Distanze e Tempi Rally del Friuli.pdf 62 Kb
Mappe Rally del Friuli.pdf 2590 Kb