News

Honda Jazz Appeal e Honda Jazz Sì


Avatar di Luca Cereda , il 10/10/12

9 anni fa - Il listino della Jazz accoglie nuove versioni

Tempi duri per chi compete nel segmento B. Alle morse della crisi, Honda risponde con due inedite versioni della Jazz che migliorano il rapporto dotazioni/prezzo: si chiamano Jazz Appeal e Jazz Sì

DI NOME E DI FATTO Piaccia o non piaccia, di auto se ne vendono sempre meno e fare colpo sul cliente è diventata più che mai una questione di… appeal. Nel senso più letterale possibile del termine. Lo dimostra la Honda con questa nuova versione della Jazz - chiamata appunto Honda Jazz Appeal – nata per sfidare la crisi. Con un rapporto qualità/prezzo più vantaggioso in rapporto al livello di equipaggiamento offerto.

VEDI ANCHE



CASH APPEAL Sostanzialmente l’allestimento Appeal andrà a sostituire il precedente Comfort; con un paio di centinaia di euro in più di prima, 16.000 in tutto, il menu prevede però: clima automatico, cruise control, cerchi in lega da 16’’, vetri posteriori oscurati, volante e pomello del cambio in pelle, bracciolo lato-guidatore, tweeter e stereo con USB. Il motore abbinato alla Honda Jazz Appeal è il 1.4 benzina i-Vtec da 99 cv. Con cambio CVT sale a 17.350 euro.

DICO DI Sì Se l’Appeal è la versione che potrebbe più stuzzicare l’economo di turno, è invece dedicata a chi non bada ai conti l’altra nuova versione della Jazz, la Honda Jazz Sì. Sempre dedicata alla motorizzazione 1.4, si caratterizza per dotazioni più sportive: cerchi in lega da 16’’ diamantati con disegno a sette razze, sospensioni dinamiche, interni bicolore nero e argento, vetri posteriori oscurati, paraurti sportivi, minigonne laterali, cruise control, volante e pomello del cambio in pelle e tweeter. Prezzi: 16.950 euro con cambio manuale, 18.300 con il CVT.


Pubblicato da Luca Cereda, 10/10/2012
Gallery
Vedi anche
Logo MotorBox